dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 ottobre 2015

Dossier Ritorno al Futuro Day

Ritorno al Futuro, come sarebbe la DeLorean oggi

Trasformando una Ford GT in macchina del tempo rendiamo omaggio all'invenzione di "Doc"

Ritorno al Futuro, come sarebbe la DeLorean oggi
Galleria fotografica - Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015Galleria fotografica - Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 1
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 2
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 3
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 4
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 5
  • Ritorno al Futuro, la macchina del tempo 2015 - anteprima 6

Sapete qual è l'auto di Ritorno al Futuro? Anche i meno appassionati della trilogia cinematografica - che compie 30 anni in questi giorni - sanno che si tratta di una DeLorean DMC-12 pesantemente trasformata per viaggiare nel tempo, ma se Marty McFly dovesse partire oggi per visitare il 2015, il 1955, il 1885 o magari il 2045 quale auto userebbe? Noi abbiamo provato ad immaginare una nuova "time machine" e dopo aver preso in considerazione varie auto abbiamo deciso di basare il nostro rendering esclusivo della DeLorean di oggi sulla nuova Ford GT, la futuribile coupé con motore V6 3.5 EcoBoost da oltre 600 CV che sarà in vendita nel 2016 e raggiungerà i 319 km/h. In fondo, come diceva "Doc" Emmett Brown nel primo episodio della saga, "Dovendo trasformare un'automobile in una macchina del tempo perché non usare una bella automobile!?" Da non trascurare è poi il fatto che la Ford GT può accelerare fino alle 88 miglia orarie in quasi 5 secondi, cosa molto utile nel parcheggio del Twin Pines Mall…

Certo, ogni fan di Ritorno al Futuro potrebbe obiettare che l'auto giusta è solo la DeLorean, che le portiere ad ala di gabbiano sono indispensabili, che la carrozzeria in acciaio inox serve alla dispersione del flusso, ma ad OmniAuto.it abbiamo voluto fare un volo di fantasia pensando di far viaggiare nel tempo Doc e Marty sulla nuova Ford GT che bella e futuribile lo è sicuramente. Per dare un tocco fantasy alla supercar americana abbiamo aggiunto i necessari reattori, radiatori e tubazioni esterne, i circuiti elettronici e il famoso "flusso canalizzatore", senza tralasciare Mr. Fusion, il reattore domestico alimentato a spazzatura capace di sviluppare "1,21 gigowatt" di elettricità. I lettori più attenti noteranno anche il montante-ala posteriore traforato in stile DeLorean e la targa personalizzata OUTATIME del primo episodio.

Autore:

Tag: Curiosità , Ford , cinema , auto storiche , auto americane , rendering


Top