dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 21 ottobre 2015

Pneumatici invernali, un automobilista su due "sbaglia stagione"

Il 50% li usa in estate e non li sa nemmeno riconoscere. Ecco i dati della ricerca di Goodyear

Pneumatici invernali, un automobilista su due "sbaglia stagione"
Galleria fotografica - Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neveGalleria fotografica - Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 1
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 2
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 3
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 4
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 5
  • Come si prepara l’auto per viaggiare sulla neve - anteprima 6

L'obbligo scatta il 15 novembre - ve lo abbiamo ricordato pochi giorni fa -, ma nonostante manchi meno di un mese, non sono in molti ad avere dimestichezza con gli pneumatici invernali. Lo abbiamo ricordato anche noi di OmniAuto.it svariate volte, sia nel nostro dossier, sia nell'ultima guida per arrivare preparati all'inverno, ma sembra proprio che quelli che dovrebbero essere i migliori amici degli automobilisti durante la stagione fredda (riducono del 50% lo spazio di frenata sulla neve e sono pensati appositamente per le condizioni rigide dell'inverno), siano in realtà una vera chimera. Lo afferma una ricerca commissionata da Goodyear che ha sondato 1500 italiani residenti nelle regioni più fredde della Penisola, a cui è stato chiesto quale fosse la loro conoscenza del tema. Il risultato? Deludente, ad essere generosi.

Se fosse sul banco di scuola, il Nord d'Italia se la caverebbe con un cinque: aggiungeteci accanto uno zero ed avrete la percentuale di intervistati (il 41% per la precisione) a conoscenza delle date di entrata in vigore degli obblighi di legge. Solo due su cinque fra gli interrogati sapevano che dal 15 novembre al 15 aprile le ordinanze prevedono l'obbligo degli pneumatici già montati e pronti per le intemperie (con un periodo che va dal 15 ottobre al 14 novembre per mettersi in regola). Più di uno su due, invece, hanno ammesso di aver sbagliato stagione e di aver tenuto gli invernali durante tutta la stagione calda, rischiando non solo la sicurezza dell'auto, ma anche qualche soldo per via delle sanzioni. Senza parlare del 47% - sempre uno su due - che gli invernali non li sa nemmeno riconoscere (basta fare attenzione alla marcatura sulla spalla M+S, Mud + Snow), nè del 31% (uno su tre) che oltre a quelli da neve non conosce nemmeno gli pneumatici "4 stagioni", utili compromesso invece per chi percorre pochi chilometri. E' soprattutto a loro che Goodyear ha pensato progettando il sito letuegomme.it, dove anche il "peggiore" della classe non dovrebbe avere dubbi sugli pneumatici giusti per lui.

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Curiosità , pneumatici , pneumatici invernali


Top