dalla Home

Attualità

pubblicato il 20 ottobre 2015

Dossier Ritorno al Futuro Day

Ritorno al Futuro, la DeLorean ad Ecomondo per parlare di biometano

L’auto di Doc anticipò l'uso degli scarti organici come combustibile

Ritorno al Futuro, la DeLorean ad Ecomondo per parlare di biometano
Galleria fotografica - DeLorean DMC-12 Ritorno al FuturoGalleria fotografica - DeLorean DMC-12 Ritorno al Futuro
  • De Lorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 1
  • De Lorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 2
  • DeLorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 3
  • DeLorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 4
  • DeLorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 5
  • De Lorean DMC-12 Ritorno al Futuro - anteprima 6

Utilizzare gli scarti come combustibile. Nel 1985 ce lo aveva fatto vedere Doc in Ritorno al Futuro, alimentando la DeLorean con i rifiuti, ed oggi - che si festeggia la saga cinematografica - è una procedura quanto mai reale. E’ di ieri la notizia che la BMW ha firmato in Sud Africa un accordo per trarre energia elettrica (necessaria per alimentare la sua fabbrica di Rosslyn) dal letame e dai rifiuti organici, ed oggi il Consorzio Italiano Compostatori annuncia che ad Ecomondo (a Rimini dal 3 al 6 novembre) renderà omaggio ai 30 anni di “Ritorno al Futuro” portando un modello di auto usato nel film, una DeLorean, per parlare di compost e biometano. Di questo tipo di combustibile vi abbiamo parlato anche noi quando abbiamo provato una Fiat 500L nella Pianura Padana, dove si produce biogas.

Focus anche sulle infrastrutture

Questo tema sarà al centro della XVII edizione della Conferenza nazionale sul compostaggio e digestione anaerobica che si terrà ad Ecomondo il 4 novembre, a cura di ISPRA e CIC. A presiedere la sessione plenaria (inizio ore 9:30) sarà Massimo Centemero, direttore del Consorzio. Al centro dei lavori il “sistema compost” con un approfondimento sulle necessità infrastrutturali di un settore in continua evoluzione. L'attenzione si concentrerà poi sulla “qualità” partendo dalla raccolta dell’organico passando per la qualità del compost prodotto, dei fertilizzanti organici, dei manufatti compostabili, per arrivare al biometano che le aziende si accingono a produrre come prodotto innovativo. Nel pomeriggio, dalle ore 14, si terrà una sessione di approfondimento a cura del Comitato Tecnico CIC, che si concentrerà su vari aspetti del trattamento e della valorizzazione del biorifiuto. Giovedì 5 novembre si accenderanno invece i riflettori sul compostaggio a piccola scala.

Verso la conferenza di Parigi

“La raccolta e il trattamento dell'organico permettono inoltre di evitare l'emissione di 1.1 Mt di CO2 equivalente/anno. Un risparmio al netto degli sprechi alimentari che dovrebbero diminuire soprattutto nelle filiere alimentari”, ha detto il direttore del CIC. Da segnalare, infine, l'intervento di alcuni membri del Comitato Tecnico CIC alla sessione “Biogas, Biometano e Compost verso la conferenza di Parigi 2015: l’importanza di una gestione ecologica delle risorse organiche” (giovedì 5 novembre ore 9:30) per illustrare “il sistema di qualità dei prodotti a Marchio CIC”, “la ricerca applicata nel settore della trasformazione del biowaste in biometano” e “la proposta di un modello circolare di produzione e utilizzo di biometano da biowaste”.

Ritorno al futuro Day - 21 Ottobre 2015 il raduno mondiale al cinema

Il 21 Ottobre 2015 è una giornata importante per gli appassionati di Ritorno al Futuro. Nella mitica saga che nasceva 30 anni fa, Christopher Lloyd e Michael J. Fox arrivano nel 2015 proprio in questa data e con l'occasione i fan si riuniscono al cinema.

Top