dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 ottobre 2015

Car2Cash, l'auto si trasforma in (non molto) denaro contante

La startup italiana mira a rivoluzionare il mercato dell'usato. Ecco come

Car2Cash, l'auto si trasforma in (non molto) denaro contante
Galleria fotografica - Car2Cash, il sito per vendere l'auto usataGalleria fotografica - Car2Cash, il sito per vendere l'auto usata
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 1
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 2
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 3
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 4
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 5
  • Car2Cash, il sito per vendere l\'auto usata - anteprima 6

L'idea è di due ragazzi italiani e i fondi sono stati recuperati tramite il crowdsourcing. Ma che cos'è Car2Cash? Si tratta di una piattaforma web attraverso cui vendere la propria auto direttamente a Car2Cash o a un compratore terzo in tempo reale. Il servizio, gratuito e disponibile in tutta Italia da mobile o PC (non c'è bisogno di iscrizione, è sufficiente inviare il modulo online), ha il suo punto di forza nel fatto che chi vende riceve subito i soldi.

Soldi subito, ma a certe condizioni

Il servizio, che abbiamo provato in prima persona, è immediato e di facile utilizzo anche per chi non è molto tecnologico. Si apre il sito, si inseriscono i propri dati e quelli della vettura che si intende vendere e, nel giro di massimo 48 ore, Car2Cash richiama o risponde via mail (come nel nostro caso). A quel punto si ha già l'offerta di acquisto. La nostra prova però si è fermata qui, perché come tutte le volte che ci sono di mezzo "soldi facili" c'è anche un rovescio della medaglia. Sia chiaro: nessuna truffa, ma l'offerta di Car2Cash - nel nostro caso - è stata di gran lunga più bassa rispetto al valore di mercato. Per intenderci, la Chevrolet Orlando 2.0 diesel allestimento LT, immatricolata nel 2013 e con 20.000 km all'attivo, è stata valutata fra gli 8.000 e i 9.000 euro. La stessa auto, a parità di condizioni, la si trova ad almeno 14.000 euro. E' ragionevole ipotizzare che questa differenza di prezzo sia il "premio" che Car2Cash legittimamente si prende in cambio della trasformazione immediata dell'usato in denaro.

Soluzione perfetta per chi ha fretta di vendere e non vuole sorprese

Se invece le parti si trovano d'accordo, alla consegna dell'auto si riceve l'assegno circolare per il valore pattuito, mentre il passaggio di proprietà viene registrato in tempo reale al PRA. In sostanza, Car2Cash è la soluzione perfetta per chi ha fretta di vendere l'auto o chi, magari, vuole evitare il rischio di subire una truffa.

Autore:

Tag: Curiosità , usato auto


Top