Curiosità

pubblicato il 15 ottobre 2015

Anche per Bridgestone il futuro è ecosostenibile

La gomma è prodotta da una pianta che cresce in zone aride

Anche per Bridgestone il futuro è ecosostenibile

Non solo le case auto investono nella ricerca a favore dello sviluppo sostenibile, ma anche le aziende produttrici di gomme si adoperano ormai da anni per trovare risorse alternative. Bridgestone ha annunciato di essere riuscita a fabbricare per la prima volta pneumatici con gomma proveniente esclusivamente da guayule, una pianta coltivata dall'azienda giapponese in Arizona nel Biorubber Process Research Center di Mesa. La particolarità del guayule è la sua capacità di crescere nelle regioni aride, permettendo di ridurre lo sfruttamento delle aree tropicali e di proteggere la biodiversità. L'obiettivo adesso è quello di riuscire a realizzare entro il 2050 pneumatici prodotti solamente con materiali completamente sostenibili.

Galleria fotografica - Bridgestone per un futuro sostenibileGalleria fotografica - Bridgestone per un futuro sostenibile
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 1
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 2
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 3
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 4
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 5
  • Bridgestone per un futuro sostenibile - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , pneumatici , pneumatici invernali


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 22
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 21
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 23
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top