dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 ottobre 2015

Dossier Dieselgate, lo scandalo dopo il caso Volkswagen

Dieselgate, DiCaprio produrrà il film che è già basato su un libro

La Paramount ha comprato i diritti dal giornalista Jack Ewing

Dieselgate, DiCaprio produrrà il film che è già basato su un libro
Galleria fotografica - Volkswagen, i protagonisti dello scandaloGalleria fotografica - Volkswagen, i protagonisti dello scandalo
  • Volkswagen Passat Variant 2010 - anteprima 1
  • Volkswagen Golf VI - anteprima 2
  • Martin Winterkorn    - anteprima 3
  • Matthias Muller	   - anteprima 4
  • Volkswagen, i protagonisti dello scandalo - anteprima 5
  • Motore Volkswagen TDI   - anteprima 6

Il Dieselgate Volkswagen è già un libro, anzi è anche un film. Le indagini sul caso, sia quelle interne all’azienda che da parte delle autorità competenti, non sono neanche finite che la macchina di Hollywood è pronta a sfornare blockbuster. La Paramont ha acquistato i diritti del libro che sta scrivendo Jack Ewing, un giornalista che vive in Germania ed è corrispondente del New York Times, in cui viene raccontata la cronaca dello scandalo sui motori truccati che è scoppiato prima in America e poi in Europa. L’eco mediatico che ha assunto la vicenda non ha precedenti nella storia dell’auto ed il fatto che Michael Horn, il numero uno di Volkswagen negli Stati Uniti, abbia parlato davanti al Congresso americano ha contribuito ad amplificarne la portata presso l'opinione pubblica statunitense. Non a caso il nome dietro alla produzione del film è di una star del calibro di Leonardo DiCaprio, che è pronto a finanziare l’impresa insieme alla produttrice Jennifer Davisson.

Tuttavia Leonardo DiCaprio, che negli utlimi anni ha dedicato molto tempo e denaro alla lotta al cambiamento climatico e all'inquinamento, potrebbe non comparire davanti alla macchina da presa. Il casting per gli attori protagonisti è aperto ed anche il regista è ignoto. DiCaprio però ha già prodotto pellicole da lui interpretate, come “Il Lupo di Wall Street” del 2013, lo stesso anno in cui ha prodotto altri due film in cui invece non compare tra gli attori: “Runner Runner”, con Justin Timberlake e Ben Affleck, ed “Out of the Furnace”, con Christian Bale. Da parte del colosso tedesco non ci sono state dichiarazioni sulla notizia del film. E’ di oggi invece la comunicazione ufficiale di come Volkswagen intende superare il Dieselgate: qui i dettagli della strategia.

Autore:

Tag: Curiosità , VIP


Top