dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 20 luglio 2007

Torna "Guido con prudenza"

Se non bevi entri gratis in discoteca

Torna "Guido con prudenza"

Anche tu potresti essere chiamato "Bob". Con quest'appellativo infatti viene nominato il guidatore designato a non bere in discoteca e a riportare a casa gli amici. E' infatti tornata per il quinto anno consecutivo l'iniziativa "Guido con prudenza", nata dalla collaborazione tra Polizia Stradale, Fondazione Ania e Silb (associazione locali da ballo e da intrattenimento).

Da oggi e fino al 25 luglio tutti i ragazzi che vorranno entrare in alcuni dei più noti locali italiani (tra cui quelli della riviera romagnola, del lago di Garda, del litorale laziale e della provincia di Cagliari) saranno invitati dai loro coetanei a nominare il proprio "Bob" prima di entrare a ballare. Se poi, dopo l'uscita dalla discoteca il conducente risulterà "negativo" all'alcol test, riceverà un ingresso omaggio per un'altra serata nel locale.

Ad arricchire l'edizione 2007 di quest'iniziativa c'è una novità, ovvero il concorso "cHIC!ken, non fare ridere i polli". Tutti i ragazzi che vorranno scrivere un racconto o realizzare un video dove uno o più amici si sono comportati da "polli" dopo aver bevuto un po' troppo, potranno andare sulla pagina web www.fondazioneania.it ed inviare i loro lavori. Tra tutti i progetti che verranno spediti dal 21 luglio ed il 15 settembre ne verranno selezionati dieci. In palio ci sono corsi di guida sicura e, per il primo in classifica, la partecipazione (in compagnia del suo "pollo") al week-end conclusivo del prossimo Motor Show di Bologna in qualità di "ospite speciale".

Quest'operazione, ha dichiarato il Comandante Antonio Giannella, mira "a consentire ai giovani di divertirsi nei fine settimana in tutta sicurezza, ma anche di dare ai genitori la possibilità di vivere senza ansie e paure".

Autore: Redazione

Tag: Attualità , sicurezza stradale , guida sicura


Top