dalla Home

Attualità

pubblicato il 7 ottobre 2015

Dossier Dieselgate, lo scandalo dopo il caso Volkswagen

Dieselgate, il nuovo presidente Volkswagen è Hans Dieter Pötsch

L’ex responsabile finanziario affianca l’ad Matthias Muller al comando del gruppo

Dieselgate, il nuovo presidente Volkswagen è Hans Dieter Pötsch

Un altro uomo vicino al “grande vecchio” Ferdinand Piëch sale al comando del gruppo Volkswagen, dopo il dieselgate. E’ Hans Dieter Pötsch, che da responsabile finanziario diventa presidente e affianca l’amministratore delegato Matthias Muller alla guida del colosso di Wolfsburg. Il consiglio di sorveglianza ha ufficializzato la nomina dell’austriaco Pötsch, che lascia il posto di responsabile finanziario del gruppo a Frank Witter, l’attuale capo della Volkswagen Financial Services AG.

Le dichiarazioni del nuovo presidente

Il nuovo presidente succede a Berthold Huber e in merito allo scandalo del dieselgate dichiara di voler fare tutto il possibile “per portare alla luce la verità sull'accaduto”, per permettere alla Volkswagen di “riconquistare la fiducia del pubblico, degli investitori e dei partner". Il presidente ha anche fatto sapere che “lo studio legale Jones Day, incaricato dal board per l'indagine esterna, non sta lasciando niente al caso. Faremo tutto quanto necessario affinché vengano presi i provvedimenti dovuti al termine dell'inchiesta". Pötsch ha infine aggiunto: "Le speculazioni o i report vaghi e incompleti non servono a nessuno. Ci vorrà del tempo per avere fatti e risultati completi".

I nuovi dirigenti Volkswagen

Si conclude così il rimescolamento delle cariche iniziato con le dimissioni dell’ex ad Martin Winterkorn e che ha coinvolto anche l’italiano Luca De Meo, passato dalla carica di vice presidente esecutivo per le vendite ed il Marketing di Audi AG a quella di presidente del Comitato esecutivo di Seat, sostituendo Jurgen Stackmann, che passa alla marca Volkswagen con l’incarico di Vicepresidente Vendite, Marketing e After Sales (solo per le auto). Stati Uniti, Canada e Messico sono ora sotto la supervisione dell’attuale Presidente del comitato direttivo di Skoda Winfried Vahland, che lascia a Bernhard Maier la carica di membro del Consiglio di Amministrazione e Responsabile Vendite e Marketing di Porsche AG. Michael Horne è stato Confermato come Presidente e CEO di Volkswagen Group of America. Al posto di Matthias Müller come ceo di Porsche si installa Oliver Blume, Bernhard Maier entra nel board Skoda e viene sostituito nel consiglio di amministrazione da Detlev von Platen nel ruolo di responsabile per le vendite e marketing. E il responsabile finanziario Porsche, Thomas Edig, lascia il posto a Lutz Meschke.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , Volkswagen , auto europee , dall'estero


Top