dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 luglio 2007

Lancia inaugura il "BEACH CLUB RIVA" a Fregene

La Ypsilon Sport MomoDesing sbarca sul litorale laziale

Lancia inaugura il "BEACH CLUB RIVA" a Fregene
Galleria fotografica - Lancia Beach Club RivaGalleria fotografica - Lancia Beach Club Riva
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 1
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 2
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 3
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 4
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 5
  • Lancia Beach Club Riva - anteprima 6

L'estate più mondana del litorale romano quest'anno non è più "Vip" ma è "VYP", con la Ypsilon. Non è un gioco di parole, bensì l'ennesima trovata pubblicitaria del marchio Lancia che, dopo aver trasformato la city del divertimento romagnolo in "Ryccione", ha ufficialmente inaugurato a Fregene il "Lancia Beach Club Riva", una spiaggia che promette di diventare uno dei punti di riferimento "più in" della movimentata cittadina nei pressi di Roma.

Protagonista incontrastata della serata inaugurale di ieri sera è stata la Lancia Yspsilon MomoDesign, presente non soltanto con la sua "carrozzeria" ma prima attrice nei ben quattro cortometraggi che sono stati proiettati nel corso della festa.
A fare da apripista l'animazione mista della "Corporazione Pepe" (Giuliana Benvenuti e Cristina Baccarini) dal titolo "HiHiHi", in cui la Lancia Ypsilon corre senza timore lungo un percorso denso di ostacoli e popolato da forme di vita meccaniche fino al suo incontro con uno specchio.
Di seguito, Rino Stefano Tagliaferro e Maria Giulia Giorgiani hanno presentato il loro "YPSILON TRICK", filmato realizzato in due dimensioni e dalla duplice evoluzione, dato un inizio in cui l'auto italiana è vittima di un gruppo di bambini ed un finale a "sorpresa".
Hanno proseguito a cavalcare quest'onda cinematografica fatta di ironia, creatività e dinamicità i due filmati "BADDY" e "IL LANCIO DELLA LANCIA", rispettivamente opera di Paolo Mainini e di Elvira Todaro (Lab. PERCRO). Se poi in quest'ultimo filmato la Lancia Ypsilon Sport MomoDesign compare in 3D in un luogo astratto e animato, nel lavoro di Mainini la stessa protagonista si muove all'interno di un'animazione mista in cui recita anche la luna piena.

A rendere ancora più dinamica la serie di proiezioni cinematografiche ci ha pensato la votazione a schede da parte del pubblico, che ha decretato la vittoria di "YPSILON TRICK".

Nell'attesa che i filmati vengano messi on-line sul sito ufficiale della Casa, per bocca del suo ufficio stampa Lancia ha fatto sapere che il prossimo obiettivo è il festival del cinema di Venezia. Intanto, a fare da cornice all'inaugurazione del "Lancia Beach Club Riva", una light-dinner in riva al mare e la musica di RMC2, un'ambientazione del tutto in armonia con la strategia di avvicinamento ai giovani del marchio automobilistico italiano, che mira a promuovere il suo prodotto attraverso iniziative particolarmente attente alle ultime tendenze delle nuove generazioni. Ulteriore conferma di questa filosofia, la partecipazione alla serata di ieri dei testimonial Lancia nella scherma Margherita Granbassi (campionessa del mondo di fioretto) e dell'olimpionico Andrea Cassera, intervenuti assieme a diversi attori oltreché a Claudio del Punta (unico registra italiano all'ultimo festival di Locarno) e a Mario de Candia (direttore di Coming Soon television).

Autore:

Tag: Curiosità , Lancia , sponsorizzazioni


Top