dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 2 ottobre 2015

Alfa Romeo Giulietta, un restyling importante

Frontale e "sguardo" da Giulia per il 2016. Ecco il nostro rendering

Alfa Romeo Giulietta, un restyling importante

Non si vive di sola Giulia, c'è anche la Giulietta e pure la MiTo! Ce lo immaginiamo così il motto che spinge Alfa Romeo a programmare l'arrivo, già al Salone di Ginevra (3-13 marzo 2016) della Giulietta restyling, aggiornamento della compatta che in Italia vende quasi 20.000 esemplari l'anno. Ancora non ci sono informazioni ufficiali sullo stile e le modifiche che, per quel che si sa, faranno dell'Alfa Romeo Giulietta restyling una vettura diversa nei dettagli e nell'infotainment, ma non nelle parti in lamiera, come si può notare dal nostro rendering esclusivo.

Le lamiere non si toccano

Cambiare i lamierati ha infatti un costo industriale molto alto che verrà riservato ad un'eventuale nuova Giulietta, per cui il restyling 2016 mantiene immutati la fiancata, il cofano motore e i parafanghi per mostrare un nuovo stile in altri dettagli come il frontale e i gruppi ottici. La cosa certa è che la Giulietta 2016 sarà oggetto di un restyling di sostanza e non di un semplice facelift, ispirato in buona parte alla Giulia e utile per mantenere alto il richiamo sempre forte della compatta del Biscione sia nello stile che nelle dotazioni. Le differenze più importanti rispetto al modello attuale si concentrano come da tradizione nel nuovo frontale della Giulietta restyling che fa emergere con forza il nuovo scudetto Alfa e le sottostanti prese d'aria "a farfalla" con griglie nere.

Fari capovolti

Anche i fari anteriori sono stati modificati senza cambiare cofano e parafanghi anteriori, con una forma praticamente invertita rispetto alla Giulietta di oggi. Il paraurti posteriore è stato modificato nella forma e anche la plancia è rivista in stile Giulia, mentre gli specchietti hanno le frecce integrate e un po' ovunque appare il nuovo logo Alfa Romeo visto sulla sorella maggiore. Dentro ci sarà il nuovo sistema di infotainment Uconnect con grande schermo touch e i sistemi di sicurezza e ausili alla guida ormai immancabili su una compatta moderna. Per la gioia degli alfisti veri è prevista anche una versione sportiva e potente in stile Quadrifoglio, nome che però potrebbe essere abbandonato per riservarlo alla sola Giulia.

Scegli Versione

Nuovo commento 14 Commenti

1

Via i fari verticali

Giovanni

Pubblicato il 02/10/2015 alle 10:09

Fin quando non passeranno ai fari orizzontali, avremmo sempre dei frontali indigesti, per fortuna che con Giulia lo hanno capito, e sembra che su Giulietta vogliono correre ai ripari, ma ormai la frittata è fatta, peccato perchè questa auto con fari orizzontali sarebbe avuto davvero un frontale.

2

fari

zorro

Pubblicato il 02/10/2015 alle 10:19

il frontale di un Alfa è difficile disegnarlo ed azzeccarlo per via di una calandra del logo con una forma che non lascia molte possibilità. In effetti con Giulia sono riusciti a ottenere un buon risultato. credo che anche per la Mito si poteva fare qualcosa: è inutile tenerla in produzione così: o gli cambiate questi fari o toglietela dal mercato. Vi ricordate la 164 con un cofano di dimensioni ntevoli e 2 farettini da microcar? a fine carriera si sono decisi a rifarli più larghi con doppio faro tondo (sicuramente le poporzioni erano state azzeccate)

3

dubito

zorro

Pubblicato il 02/10/2015 alle 10:26

comunque dubito che verranno toccati nella forma esterna i fari anteriori della Giulietta, sbagliando in FCA questo investimento non lo vogliono fare (vedi Mito, vedi Bravo, vedi Delta per anni ritoccate senza modificare le lamiere) Se non sbaglio le altre case invece pur di racimolare qualche vendita in più adattono questo sistema (vedi PSA, Renault...) . Poi occorre capire se in effetti c'è un beneficio a livello di conti (rapporto costi/ricavi)

4

X zorro

Giovanni

Pubblicato il 02/10/2015 alle 10:51

Era la 166 e non la 164 ad avere i fari anteriori microscopici, è stata l'ultimo capolavoro di de silva, per fortuna poi ha tolto le tende, ha disegnato solo 2 auto 147 e 156, il resto lasciava a desiderare

5

Scusate, ma.............

piero14A

Pubblicato il 02/10/2015 alle 11:51

E' una microGiulia ! Ed ho visto pure il render del SUV con la faccia della Giulia........ Omniauto, vi prego. Già questi hanno il pallino di fare le varianti 4 stagioni, margherita e capricciasa. Se poi li imbocchiamo anche, quando più tentano di creare ancora ????

6

!!!!

Silver Arrow

Pubblicato il 02/10/2015 alle 11:51

zorro . ma sai almeno che auto é la 164 . parlate della mito ma la giulia ha molti spunti in comune nel design !! https://www.facebook.com/1503973483234255/photos/a.1503979189900351.1073741828.1503973483234255/1504037796561157/?type=3&theater

7

galleo_85 I fari non verranno toccati

galleo_85

Pubblicato il 02/10/2015 alle 13:09

Dalle foto che trapelano in internet sembra che i fari non verranno toccati. Cambia solamente lo scudetto e dei particolari del frontale. Probabilmente gli interni verranno maggiormente toccati da questo restyling.

8

Speriamo non sia sto mostro

Intenditore 9.9

Pubblicato il 02/10/2015 alle 18:30

Non avete gusto

9

Non è cambiato nulla!!!!!!!!

Quaz

Pubblicato il 02/10/2015 alle 19:48

come nel caso della Ypsilon e della 500 sono cambiati i proiettori, i paraurti e le griglie (ovviamente). NIENTE DI PIU'. Nessuna modifica strutturale, solo un design leggermente diverso di pochi elementi!!!!!!!!!!!

10

Un frontale per l'Alfa ?

ULGAT

Pubblicato il 02/10/2015 alle 20:56

Il frontale giusto per un'ALFA deve assomigliare allo sguardo di un felino un attimo prima che spicchi l'attacco. Non allo sguardo di un panda, un pò come ora hanno Mito e Giulietta.

11

non è vero che non è cambiato nulla

Speed458c

Pubblicato il 03/10/2015 alle 00:45

Quaz, infatti questo è un restyling, si tratta di un lieve aggiornamento estetico agli interni e agli esterni della vettura senza toccare le parti rigide come la scocca (un esempio la Fiat 500 e la Lancia Ypsilon, che hanno cambiato solo il look, tenendo la stessa carrozzeria) ma comunque si dice che l'Alfa Romeo farà un nuovo modello della Giulietta e questo sarà più identico alla Giulia, prima tra tutto, la originale trazione posteriore... questo rendering a mio parere stona per i fanali, ma i paraurti uguali a quelli della giulia sono fantastici, ma aspetto ancora la nuova generazione della Giulietta che farà girar la testa ancora più di prima

12

Salvando la bellissima coda

alfredo p car

Pubblicato il 04/10/2015 alle 08:09

"I fari non verranno toccati" Così ha deciso Alfa, salvando la bellissima coda della Giulietta.

13

non per disprezzare

domy

Pubblicato il 05/10/2015 alle 22:54

Non per disprezzare ma questa ricostruzione sopra ricorda fin troppo le porsche di 10 anni fá nei fari ovviamente. Tutte le auto uscite nel fine 2009/10 hanno tutte rinnovate qualcuna anche il pianale vedi opel astra.e non dite che non è valita la vecchia perchè nel suo ciclo di vita ha superato il milione di unità. Questa giulia perchè dovrebbe solo cambiare i fari anteriori? Secondo me in fiat anno sanno giá come giustificarsi: gli italiani sono fissati per le auto straniere! poi dicono che le tedesche sono noiose macchinose ecct ecct ecct. LA VOLPE QUANDO NON ARRIVA ALL UVA, DICE CHE L'UVA NON È BUONA... Hanno fatto una giulia che a detta loro che corre più di una lamborghini in pista, un altro sforzo non possono farlo? Fate una giulietta che sfida una bnw serie 1.... Ma la giulietta perdeva già con la vecchia serie uno in termini di guida di tecnica di qualitá di affidabilità.

14

cesaregt ok

cesaregt

Pubblicato il 24/10/2015 alle 11:15

Sempre la più bella, checchè se ne dica

Top