dalla Home

Attualità

pubblicato il 1 ottobre 2015

Incidente Paul Walker, Porsche risponde alle accuse della figlia

La casa tedesca si dispiace per l’accaduto, ma ribadisce che la Carrera GT non aveva difetti

Incidente Paul Walker, Porsche risponde alle accuse della figlia
Galleria fotografica - Paul Walker (Brian O'Conner) in Fast & FuriousGalleria fotografica - Paul Walker (Brian O'Conner) in Fast & Furious
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 1
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 2
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 3
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 4
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 5
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 6

Porsche respinge ancora una volta le accuse sull’incidente di Paul Walker. La replica alla figlia dell’attore, Meadow Rain Walker, che ha nuovamente accusato il produttore di essere colpevole dell’accaduto (perché la Carrera GT non avrebbe avuto i dispositivi di sicurezza necessari) è arrivata tramite stampa. “Come abbiamo già detto, siamo molto tristi quando qualcuno si ferisce in un veicolo Porsche, ma crediamo che le relazioni delle autorità in questo caso stabiliscano chiaramente che questo tragico incidente è stato solo il risultato della guida spericolata e della velocità eccessiva”. Le parole sono di un funzionario anonimo dell’azienda che negli Stati Uniti sono apparse su Entertainment Weekly.

In pratica la posizione di Porsche è rimasta la stessa rispetto a quanto dichiarato quando ad accusare la casa tedesca era stata la moglie di Roger Rodas (l’amico di Paul Walker che era al volante). Kristine si era da subito rivolta ai giudici indicando la Porsche come responsabile dell’incidente. La polizia stradale californiana, che aveva indagato sul caso, aveva già concluso però che lo schianto fatale fosse da attribuire all’elevata velocità (Rodas viaggiava a circa 150 km/h su una strada dove il limite massimo consentito è di 72 km/h) e che tutti i danni subiti dalla Carrera GT erano “da attribuire all’incidente e non ad un precedente problema meccanico”.

Galleria fotografica - Paul Walker, immagini dell'incidente mortaleGalleria fotografica - Paul Walker, immagini dell'incidente mortale
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 1
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 2
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 3
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 4
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 5
  • Paul Walker, immagini dell\'incidente mortale - anteprima 6

Autore:

Tag: Attualità , Porsche , bollo auto , fast and furious , fast-and-furious-5 , incidenti , VIP


Top