dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 30 settembre 2015

Honda FCV, la nuova berlina a idrogeno

Debutta a Tokyo a fine mese la fuel-cell erede della FCX Clarity che sfida laToyota Mirai

Honda FCV, la nuova berlina a idrogeno
Galleria fotografica - Honda FCV, le prime fotoGalleria fotografica - Honda FCV, le prime foto
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 1
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 2
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 3
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 4
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 5
  • Honda FCV, le prime foto - anteprima 6

Il nome è ancora provvisorio, ma la Honda FCV che fa il suo esordio al Salone di Tokyo (29 ottobre - 8 novembre 2015) ha il difficile compito di sostituire la vecchia FCX Clarity e sfidare la Toyota Mirai nell'ancora giovanissimo mercato delle auto a idrogeno. Le uniche caratteristiche tecniche disponibili prima della presentazione sono una foto ufficiale della berlina a idrogeno, la capacità di caricare 5 persone, un'autonomia di 700 km e una dinamica di guida "coinvolgente" garantita dall'elevata potenza del motore elettrico alimentato da fuel-cell.

Sulla base dell'unica foto disponibile della Honda "FCV" si può notare uno stile piuttosto classico e quasi "austero" simile a quello della Accord, lontano comunque sia da quello di rottura della precedente FCX Clarity che della rivale designata Toyota Mirai. Gli interni della nuova Honda a pile a combustibile sembrano altrettanto tradizionali, rivestiti in pelle e con inserti in legno su plancia e console centrale che fanno da contorno ad un grande display e alla strumentazione digitale. La Casa giapponese ci fa sapere che la nuova FCV, una volta collegata ad un inverter esterno, può funzionare come generatore mobile di energia elettrica da immettere in rete in caso di emergenza.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Honda , auto elettrica , auto giapponesi , idrogeno , tokyo


Top