Attualità

pubblicato il 29 settembre 2015

FCA, i lavoratori americani rifiutano il nuovo contratto di Marchionne

Il tavolo delle trattative dovrà essere riaperto

FCA, i lavoratori americani rifiutano il nuovo contratto di Marchionne

I lavoratori americani non accettano il nuovo contratto proposto da FCA. Tutti ricorderete che Sergio Marchionne non è andato al Salone di Francoforte per siglare un accordo con il sindacato americano UAW per il rinnovo del contratto di lavoro per i prossimi quattro anni. L'intesa era stata annunciata da Marchionne in persona insieme al presidente del sindacato USA dei lavoratori dell'automobile, Dennis Williams.

Tuttavia, come avevamo anticipato, l’ultima parola spettava ai lavoratori stessi che non hanno accettato perché l’offerta economica, secondo loro, non è abbastanza vantaggiosa. Il potere d’acqusiato delle retribuzioni non è stato ritenuto soddisfacente e neppure la copertura sanitaria. Inoltre una buona parte dei lavoratori non sarebbe d’accordo con la proposta alla luce dei margini di profitto, sempre più alti, della società.

Autore:

Tag: Attualità , dall'estero , lavoro


Vai allo speciale
  • Citroen al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 45
  • Skoda al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 33
  • Citroen al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 51
  • Lexus al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 10
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top