dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 settembre 2015

Tesla raddoppia la produzione a Tilburg

L'impianto europeo passa da 200 a 450 vetture assemblate ogni settimana

Tesla raddoppia la produzione a Tilburg
Galleria fotografica - Tesla Model S AlphaGalleria fotografica - Tesla Model S Alpha
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 1
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 2
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 3
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 4
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 5
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 6

Per poter raggiungere l'ambizioso obiettivo di produrre mezzo milione di auto all'anno entro il 2020 Tesla Motors sta facendo tutte le scelte necessarie che comprendono lo sviluppo del nuovo SUV Model X da affiancare all'attuale Model S e il raddoppio della produzione nel primo impianto di assemblaggio europeo a Tilburg, nei Paesi Bassi. Lo stabilimento olandese serve da base nel Vecchio Continente per assemblare tutte le parti prodotte in California nella sede centrale Tesla Motors di Fremont e sfornare quindi le elettriche Model S e Model X destinate al mercato europeo; in più Tilburg è anche il centro di smistamento e distribuzione europeo di Tesla in grado anche di far arrivare i ricambi in tutto il continente nell'arco di 12 ore dalla richiesta.

I primi mercati a ricevere le Tesla montate in Europa sono stati quelli di Norvegia (notoriamente "affamato" di auto elettriche), Olanda, Belgio, Francia e Germania. La fabbrica Tesla di Tilburg è la prima fuori dagli Stati Uniti, si sviluppa su di una superficie di 18.900 metri quadri, ha una pista di prova interna lunga 750 metri e negli ultimi due anni ha visto la sua capacità produttiva passare da 200 a 450 vetture alla settimana che a pieno regime dovrebbe salire fino al massimo di 1.000 auto la settimana. Per sviluppare il mercato europeo delle sue EV, ad oggi capace di assorbire quasi il 30% della produzione totale, Tesla Motors intende sfruttare la massimo le possibilità logistiche del centro produttivo di Tilburg che permette di ridurre i tempi di consegna delle vetture ordinate e si sposa con una rete di vendita europea sempre più ampia, in procinto di accogliere nei prossimi mesi 15 nuovi centri vendita e assistenza Tesla.

Autore:

Tag: Curiosità , Tesla Motors , auto americane , auto elettrica , auto europee , dall'estero


Top