dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 settembre 2015

Rolls-Royce Wraith, passione per la palla ovale

La History of Rugby è l’ultimo esemplare unico del Bespoke Design Studio di Goodwood

Rolls-Royce Wraith, passione per la palla ovale
Galleria fotografica - Rolls-Royce - History of RugbyGalleria fotografica - Rolls-Royce - History of Rugby
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 1
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 2
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 3
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 4
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 5
  • Rolls-Royce - History of Rugby - anteprima 6

Come ormai da tradizione (quasi settimanale) ecco la nuova, ennesima creazione del team Bespoke Design Studio, la divisione Rolls-Royce che si occupa di far diventare ancora più esclusive le giù esclusivissime auto dello Spirit of Ecstasy. Primo passo per una Rolls unica: farne una sola. Ed è ciò che è successo anche per la Wraith - History of Rugby, nata per celebrare il mito della palla ovale inglese e di Webb Ellis, creatore del rugby moderno e della società Rugby School del 1567 nel Warwickshire.

Il colore esterno dell'auto riprende proprio il bianco usato per la divisa della Rugby School, tradizione proseguita anche dalla moderna nazionale inglese, ed ha dettagli che risulteranno famigliari agli appassionati: la linea verde scuro fatta a mano che corre lungo la linea di cintura e la rosa rossa, simbolo della Regina Elisabetta I che all'epoca sedeva sul trono inglese. Stesso elemento che si trova sui poggiatesta nell'abitacolo, dove i sedili in bianco riprendono il colore della carrozzeria. La plancia è in Piano Black, con la solita cura dei dettagli di casa Rolls, e il pannello centrale porta ancora la rosa disegnata. Dal punto di vista meccanico, la Wraith - History of Rugby conferma il V12 biturbo 6.6 da 632 CV e 800 Nm di coppia massima.

Scheda Versione

Rolls-Royce Wraith
Nome
Wraith
Anno
2012
Tipo
Extralusso
Segmento
lusso
Carrozzeria
coupé
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Rolls-Royce , auto europee


Top