dalla Home

Attualità

pubblicato il 23 settembre 2015

Dossier Dieselgate, lo scandalo dopo il caso Volkswagen

Volkswagen Dieselgate, Martin Winterkorn si è dimesso

L’ad lascia la carica travolto dallo scandalo dei consumi truccati, ma lo fa “sapendo di non aver sbagliato”

Volkswagen Dieselgate, Martin Winterkorn si è dimesso
Galleria fotografica - Volkswagen, i protagonisti dello scandaloGalleria fotografica - Volkswagen, i protagonisti dello scandalo
  • Volkswagen Passat Variant 2010 - anteprima 1
  • Volkswagen Golf VI - anteprima 2
  • Martin Winterkorn    - anteprima 3
  • Matthias Muller	   - anteprima 4
  • Volkswagen, i protagonisti dello scandalo - anteprima 5
  • Motore Volkswagen TDI   - anteprima 6

Alla fine è successo: Martin Winterkorn si è dimesso dal ruolo di ad di Volkswagen Group. La decisione è stata appena annunciata e segue l'accavallarsi di voci che già da giorni davano per certo l'abbandono di Winterkorn a seguito del Dieselgate Volkswagen. Lo scarno comunicato ufficiale riporta le dichiarazioni sbigottite del CEO travolto dalla valanga dello scandalo sui consumi truccati del 2.0 TDI tedesco. Il manager tedesco si dice "sbalordito dal fatto che un comportamento scorretto di queste proporzioni possa essersi concretizzato all'interno del gruppo Volkswagen" aggiungendo di "assumersi la repsonsabilità per le irregolarità riscontrate nei motori diesel" e di "accettare la richiesta di dimissioni avanzata dal Supervisory Board".

Winterkorn abbandona quindi il ruolo di comandante del più grande e "sfaccettato" dei gruppi automobilistici mondiali, ricordando che la sua decisione è stata presa "nell'interesse dell'azienda nonostante la consapevolezza di non aver sbagliato". "Volkswagen ha bisogno di un nuovo inizio - anche in termini di persone - e con le mie dimissioni lascio spazio al rinnovamento" ha poi detto l'ad del colosso tedesco, precisando che le sue scelte sono state sempre indirizzate a "servire la Volkswagen e in particolar modo i lavoratori e i clienti". Nel chiudere la sua lettera di addio al ruolodi amministratore delegato Martin Winterkorn ha detto: "Il processo di chiarificazione e trasparenza deve andare avanti. E' il solo modo per recuperare credibilità. Sono convinto che Volkswagen Group supererà questa grave crisi".

Volkswagen Dieselgate, il video messaggio di Martin Winterkorn

Martin Winterkorn si scusa in questo video messaggio ufficiale (in tedesco) e parla del cosiddetto "dieselgate" Volkswagen.

Autore:

Tag: Attualità , Volkswagen , auto europee


Top