dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 settembre 2015

Dossier #sapevatelo

La Ford Mustang in Germania si chiamava T5

Il nome del cavallo selvaggio era già registrato e così Ford Europa ripiegò su una semplice sigla

La Ford Mustang in Germania si chiamava T5
Galleria fotografica - Ford Mustang, immagini storicheGalleria fotografica - Ford Mustang, immagini storiche
  • Mustang Coupé 1964  - anteprima 1
  • Mustang 1965   - anteprima 2
  • Mustang Fastback 1965 - anteprima 3
  • Mustang GT Coupé 1965 - anteprima 4
  • Shelby GT350 1966 - anteprima 5
  • Mustang GT Hardtop 1967  - anteprima 6

Quanto ci piace la Ford Mustang? Tanto! Soprattutto ora che Ford ha deciso di venderla ufficialmente anche in Europa, con un prezzo tutt'altro che da supercar e con il ruggito cavernoso del suo V8 da 5 litri. Ci sono voluti 50 anni prima di vedere la "pony car" nel Vecchio Continente, visto che dal 1964 a poco tempo fa, nessuna Mustang è mai stata importata sul mercato europeo tramite Ford. O perlomeno, non con questo nome. Non tutti sanno, infatti, che tra il 1965 e il 1979, sul mercato tedesco, Ford vendeva un'auto chiamata T5, che altro non era se non una Mustang! A cambiare erano solo i badge e qualche scritta identificativa, ma per il resto non c'erano differenze.

Krupp e Kreidler Mustang

Il perché di questa scelta? Semplicemente legata a motivi di licenza, perché in Germania erano già in vendita sia il Krupp Mustang – un veicolo commerciale – che il Kreidler Mustang, ovvero un piccolo ciclomotore. Si spiega così la scelta di Ford, che in questo modo ha evitato noie legali e grattacapi burocratici. Ma perché la T5 veniva venduta solo in Germania? La risposta è nella storia di questo Paese dopo la fine della Seconda guerra mondiale, quando per decenni migliaia di militari americani hanno continuato a viverci.

Le basi militari

La Ford T5, infatti, era acquistata prevalentemente dai soldati statunitensi che potevano servirsi dello "United States military Post Exchange system" un servizio di vendita disponibile quasi in tutte le basi, dove si poteva trovare di tutto, automobili comprese. La T5, inoltre, si poteva comprare anche nella maggior parte dei dealer Ford presenti in Germania. Tuttavia, con la fine della Guerra fredda e la smobilitazione delle truppe americane, la presenza delle T5 sul suolo tedesco ha iniziato a calare. Molti soldati, infatti, hanno scelto di rispedirla a casa negli Stati Uniti, mentre alcuni hanno preferito rivenderle in Europa.

Scegli Versione

Autore: Alessandro Vai

Tag: Curiosità , Ford , auto americane , auto storiche , dall'estero


Top