dalla Home

Novità

pubblicato il 21 settembre 2015

Toyota RAV4, un restyling di peso

Disponibile ora anche ibrido, è molto più sicuro e più moderno nel design

Toyota RAV4, un restyling di peso
Galleria fotografica - Toyota RAV4 restylingGalleria fotografica - Toyota RAV4 restyling
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 1
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 2
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 3
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 4
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 5
  • Toyota RAV4 restyling - anteprima 6

C'erano anni in cui la RAV4 dominava - letteralmente - il segmento dei SUV compatti. Anni in cui Toyota godeva del fatto di aver avuto, fra le primissime, l'intuizione che questa tipologia di auto era quella giusta per le famiglie (e non solo...). Spazi simili a quelli di una SW, immagine dinamica, versatilità impareggiabile: questi i punti di forza della RAV4. Poi le cose sono cambiate. E' arrivata la Nissan Qashqai che ha portato gli stessi contenuti su scala leggermente ridotta: quel tanto che basta per spostare le preferenze degli automobilisti europei dalla sua parte, portandosi dietro, peraltro, tutta la concorrenza. Toyota sta preparando la sua alternativa a Qashqai con un progetto che trae le sue origini dal concept CH-R. Ciò non significa che RAV4 venga messo in un angolo, anzi: i giapponesi rilanciano con un restyling "pesante". Gli interventi interessano infatti l'estetica, ma anche e soprattutto la meccanica, con l'importantissimo debutto della motorizzazione ibrida.

Sguardo "addolcito"

Ai giapponesi piace tantissimo dare definizioni quasi filosofiche allo stile: Toyota, nello specifico, chiama la propria impostazione di design Under Priority e Keen Look. A caratterizzarlo ci sono, tra gli altri, il logo che risalta nella griglia superiore - la quale a sua volta si integra con i nuovi gruppi ottici Bi-LED - e le estremità della griglia centrale e inferiore che si uniscono, creando lo spazio per posizionare i fendinebbia. E' stata inoltre rivista la fiancata, grazie alla nuova fascia laterale e ai cerchi da 17" e da 18" ridisegnati.

Costruzione più solida, intelligenza artificiale

Sottopelle, gli interventi dei giapponesi hanno migliorato la vettura nella sostanza: il telaio, per esempio, conta su un numero superiore di punti di saldatura, grazie ai quali migliorano la resistenza alla torsione e, quindi, anche il comfort e la guidabilità. E' stata inoltre rivista la taratura dell'assetto e di quella dello sterzo, ma è soprattutto l'insonorizzazione che i giapponesi giurano di aver curato in modo maniacale: la parte posteriore dell'abitacolo risulta ora molto più isolata sia dal rumore di scarico sia da quello di rotolamento dei pneumatici. In tema di tecnica e tecnologia, un importante passo avanti è stato fatto in termini di sicurezza: debutta il "Toyota Safety Sense" (a richiesta), con tanto di telecamera e radar a onde millimetriche per la prevenzione dei tamponamenti (o la riduzione delle loro conseguenze) e per la rilevazione dei pedoni. Ci sono inoltre il dispositivo che avverte il guidatore in caso di superamento involontario della corsia, il cruise control adattivo (che tiene in automatico la distanza di sicurezza), i fari abbaglianti ad attivazione e disattivazione automatica, capaci cioè di spegnersi automaticamente quando si incrocia un altro veicolo, per poi riattivarsi e garantire la massima visibilità.

Finalmente anche ibrida

197 CV di potenza e 8,7 secondi per scattare da 0 a 100 km/h: Toyota non ha creato una versione sportiva del RAV4, bensì l'eco-friendly RAV4 Hybrid. Lo schema di trazione, molto simile a quello della Lexus NX 300h, prevede che per le varianti 4WD ci sia un motore elettrico posteriore aggiuntivo, che però non fa salire la potenza complessiva del sistema, tenuta a 197 CV dall'unità di controllo. In questo modo si fa a meno dell'albero di trasmissione a tutto vantaggio della riduzione del peso, dell'attrito e dell'ingombro della meccanica. Il consumo? 4,9 litri di benzina ogni 100 km e 115 g/km di CO2, secondo quanto dichiarato da Toyota. Valori variabili ovviamente in base allo stile di guida, che RAV4 asseconda nel migliore dei modi: ci sono infatti quattro modalità selezionabili che modificano le risposte di acceleratore e sterzo: si va dall'EV per un funzionamento al 100% elettrico, alla Power, per la massima sportività. La gamma motori è inoltre completata dal turbodiesel 2.0: la potenza è di 143 CV, la coppia 320 Nm e, abbinato alla sola trazione anteriore, consente di raggiungere i 195 km/h di velocità massima e consuma 4,7 l/100 km di gasolio nell'uso combinato.

Prezzi da 25.500 euro

Se decidete di comprare RAV4 a breve, sappiate che per voi ci sono grossi vantaggi: in fase di pre-vendita (già in corso), infatti, la vettura è proposta a partire da 25.500 euro; 28.900 con la motorizzazione ibrida. Il listino vede invece un prezzo di ingresso di 28.950 euro per la versione Active con motore diesel (31.250 euro la Style, 33.500 euro la Lounge). Quanto alla Hybrid, si parte da 32.550 euro, mentre il top di gamma Lounge è proposto a 36.650 euro. Sempre in fase di pre-vendita, il nuovo RAV4 si può avere con la formula Pay x Drive: pagamento rateale e possibilità di restituire l'auto in qualsiasi momento. Nel dettaglio, il nuovo RAV4 viene offerto a 300 euro al mese, con 4 anni di manutenzione e di garanzia inclusi.

Prenota un test drive o richiedi un preventivo

Galleria fotografica - Toyota RAV4 HybridGalleria fotografica - Toyota RAV4 Hybrid
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 1
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 2
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 3
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 4
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 5
  • Toyota RAV4 Hybrid - anteprima 6

Scheda Versione

Toyota RAV4
Nome
RAV4
Anno
2013 (restyling del 2015)
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Toyota , auto giapponesi , francoforte


Listino Toyota RAV4

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0 D-4D 143cv 2WD Active anteriore diesel 143 2.0 5 € 29.800

LISTINO

2.0 D-4D 143cv 2WD Style anteriore diesel 143 2.0 5 € 32.400

LISTINO

2.0 D-4D 143cv 2WD Lounge anteriore diesel 143 2.0 5 € 34.250

LISTINO

 

Top