dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 luglio 2007

BMW Group chiude il semestre 2007 con un giugno da record

A ruba la Serie 3 e le MINI

BMW Group chiude il semestre 2007 con un giugno da record

Chiusura nettamente positiva per il bilancio targato BMW Group del primo semestre 2007, al punto che il solo mese di giugno ha registrato un aumento percentuale del numero di vetture consegnate pari ad un +15,5% rispetto allo stesso periodo del 2006. Un vero e proprio record, che ha visto in soli trenta giorni aumentare del 63,2% gli acquisti in Cina, del 77,8% in Russia e del 15,9% in Europa occidentale.

Durante i primi sei mesi dell'anno sono state consegnate ai clienti di tutto il mondo 730.285 auto, tra BMW, MINI e Rolls-Royce, con un incremento del 4,6%. Un buon risultato, «nonostante i diversi cambiamenti di modelli», ha commentato un membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile delle vendite e del marketing, Michael Ganal. Da sole, le vetture BMW hanno infatti raggiunto, in un mese, quota 127.747 unità, pari ad un incremento del 14,4% rispetto a giugno dello scorso anno. In testa alle vendite la BMW X5, la Serie 3 Coupé e la Serie 3 Cabrio. Anche il marchio MINI ha portato a "Casa" un buon risultato, con un aumento delle vendite a giugno pari ad un 19,4%; mentre Rolls-Royce è rimasta ferma agli stessi risultati dello stesso mese 2006 (anche se ha chiuso questo semestre con un 2,4% in più di vetture consegnate rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso).

Riguardo alle vendite nel nostro Paese, se è vero che a giugno gli italiani che hanno scelto di mettere in garage una BMW sono stati 7.903, gli appassionati della MINI sono aumentati del 27,94% rispetto allo stesso mese del 2006. Secondo il Gruppo automobilistico - si legge in una nota ufficiale - "la crescita di entrambi i brand è stata determinata dall'offensiva di prodotto avviata a partire dalla fine del mese di marzo e che sta facendo sentire il suo effetto in questi mesi".

Guardando avanti, «nei prossimi mesi vogliamo continuare a far registrare una crescita a due cifre - ha concluso Michael Ganal - Siamo sulla buona strada per aumentare le nostre vendite per l'intero anno 2007 di una percentuale tra i 6 ed i 9 punti per tutti e tre i marchi».

Autore:

Tag: Mercato , Bmw , immatricolazioni


Top