dalla Home

Novità

pubblicato il 16 settembre 2015

Salone di Francoforte, Abarth 695 biposto Record

Giallo Modena, titanio, differenziale meccanico e cambio manuale per la celebrativa da 133 pezzi e 45.400 euro

Salone di Francoforte, Abarth 695 biposto Record
Galleria fotografica - Abarth 695 biposto RecordGalleria fotografica - Abarth 695 biposto Record
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 1
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 2
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 3
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 4
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 5
  • Abarth 695 biposto Record - anteprima 6

La gamma Abarth non si è ancora adeguata al restyling della nuova 500, ma gli argomenti per ingolosire gli appassionati di prestazioni, potenza e glorie sportive non le mancano di certo, come dimostra al Salone di Francoforte con la speciale Abarth 695 biposto Record. Si tratta di un vero gioiello da collezione, una supercar compatta in tiratura limitata di 133 esemplari per celebrare altrettanti record detenuti dalla Casa dello Scorpione e i 50 anni da un famoso primato stabilito dallo stesso Carlo Abarth: correva infatti l'anno 1965 quando il fondatore del marchio torinese riuscì a stabilire il record di accelerazione per vetture di classe G sul quarto di miglio e i 500 metri con la filante Fiat Abarth "1000 Monoposto Record".

Giallo e titanio per 133 esemplari numerati

La nuova Abarth 695 biposto Record si aggiunge ha una serie di dettagli esclusivi come la vernice "Giallo Modena", le finiture in titanio "Tar Cold Grey" dedicate a baffo anteriore, maniglie porta e maniglione posteriore, oltre al badge smaltato "695 Record" sulla fiancata; non visibile, ma utile per abbassare ancora il peso complessivo, è invece il cofano in alluminio. La novità tecnica più importante rispetto alle altre Abarth 695 biposto è quella del differenziale autobloccante meccanico abbinato per la prima volta al cambio manuale e non a quello a innesti frontali.

Differenziale meccanico + cambio manuale

L'abitacolo della 695 biposto Record si differenzia poi per la presenza di sedili a guscio in carbonio, targhetta numerata e quadro strumenti con animazione specifica. Il resto è fatto di motore 1.4 T-Jet da 190 CV, cerchi da 18" OZ con pneumatici 215/35 R18, freni maggiorati Brembo e scarico Akrapovic. Tutto questo trionfo di esclusività, prestazioni e cura dei dettagli "handmade" ha però un costo che si traduce in un listino di 45.400 euro, ovvero 5.500 euro in più della 695 biposto che parte invece da 39.900 euro.

Scheda Versione

Abarth 695 biposto
Nome
695 biposto
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Abarth , anniversari , auto italiane , francoforte , serie speciali , VIP


Top