dalla Home

Mercato

pubblicato il 15 settembre 2015

Alfa Romeo Giulia, la Quadrifoglio costa 79.000 euro

Ha un 2.9 V6 da 510 CV, pesa 1.524 kg e tocca i 307 km/h. La più esclusiva si prenoterà a breve per 95.000 euro

Alfa Romeo Giulia, la Quadrifoglio costa 79.000 euro
Galleria fotografica - Alfa Romeo GiuliaGalleria fotografica - Alfa Romeo Giulia
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 1
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 2
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 3
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 4
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 5
  • Alfa Romeo Giulia - anteprima 6

La nuova Alfa Romeo Giulia fa il debutto mondiale davanti al grande pubblico del Salone di Francoforte e lo fa ancora con la sua versione di punta, la Quadrifoglio che svela dati inediti come la velocità massima di 307 km/h e un prezzo di lancio di 79.000 euro a fine anno che diventano 95.000 euro se la si vuole prenotare online nella sua versione più leggera, performante ed esclusiva nei giorni successivi al Salone. L'attesissima Giulia Quadrifoglio è la protagonista assoluta dello stand Alfa rinnovato nelle forme e nei colori e lo fa con le cinque livree in titna Rosso Competizione, Bianco Trofeo, Nero Vulcano, Grigio Vesuvio e Blu Montecarlo, rigorosamente con interni in pelle e Alcantara.

Giulia Quadrifoglio: 1.524 kg e 307 km/h

Fra le altre informazioni inedite c'è finalmente la golosa lista di dati tecnici che comprende i 510 CV e i 600 Nm del suo V6 2.9 turbo benzina, un peso a vuoto di 1.524 kg e una velocità massima di 307 km/h che si sposa con il già risaputo tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 3,9 secondi. La Giulia Quadrifoglio è pensata anche per l'uso in pista, come dimostrano i sedili Sparco ultraleggeri in fibra di carbonio e i dischi freno carboceramici. La ripartizione dei pesi 50/50 fra i due assi si abbina al Torque Vectoring, all'Integrated Brake System che riduce lo spazio di frenata e l'Active Aero Splitter che gestisce automaticamente la deportanza ad alta velocità.

Musica firmata Harman Kardon

Altre chicche della nuova Alfa Giulia Quadrifoglio comprendono i gruppi ottici sviluppati con Magneti Marelli, Xeno davanti e LED dietro, le sospensioni a doppio braccio oscillante all'avantreno e multilink posteriore e il rinnovato selettore Alfa DNA Pro che permette di regolare la dinamica della vettura nelle modalità Dynamic, Natural, Advanced Efficiency e Race. Il sistema Chassis Domain Control, sviluppato sempre con Magneti Marelli provvede poi a coordinare tutta l'elettronica di bordo per la gestione di telaio, motore, freni, sterzo, differenziale e aerodinamica attiva. Il sistema Connect 3D Nav della Giulia sfrutta il controllo Rotary Pad, lo schermo TFT da 8,8" integrato nella plancia della vettura per gestire navigatore, connessione ai dispositivi mobili iOS e Android, radio digitale, connessione Bluetooth e l'inedito sistema audio Harman Kardon Sound Theatre con amplificatore di classe D a 12 canali, 14 altoparlanti e suono surround da fonti 5.1 ad alta risoluzione.

Scheda Versione

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Nome
Giulia Quadrifoglio
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Alfa Romeo , evidenza , auto italiane , francoforte


Listino Alfa Romeo Giulia

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.9 Turbo V6 MT6 510cv Quadrifoglio posteriore benzina 510 2.9 4 € 79.000

LISTINO

2.9 Turbo V6 MT6 510cv Quadrifoglio posteriore benzina 510 2.9 4 € 79.000

LISTINO

 

Top