Live

pubblicato il 14 settembre 2015

Salone di Francoforte, Marchionne non c’è

Il numero uno di FCA doveva parlare di Alfa Romeo Giulia, Ferrari, Abarth… ma ha altri impegni di lavoro

Salone di Francoforte, Marchionne non c’è
Galleria fotografica - Salone di Francoforte 2015, foto-anteprimaGalleria fotografica - Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 1
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 2
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 3
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 4
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 5
  • Salone di Francoforte 2015, foto-anteprima - anteprima 6

Sergio Marchionne non c’è. Tanto basta per fare notizia e per cambiare i piani di tutti i giornalisti che aspettavano di incontrarlo al Salone di Francoforte per rivolgergli domande sulla nuova Alfa Romeo Giulia, su Ferrari e i suoi risultati in Formula 1, su Lancia e la nuova Ypsilon oppure su Abarth e la sua rinnovata partnership con Yamaha. In una breve comunicazione ufficiale FCA ha fatto sapere da poco che l’incontro con l’Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles “è stato annullato per sopraggiunti impegni di lavoro”. E’ dall’altra parte dell’Atlantico che Marchionne è stato richiamato.

Il numero uno di FCA deve seguire da vicino le trattative per il rinnovo del contratto degli operai negli Stati Uniti. A volerlo è stato il principale sindacato del settore auto americano, l'Uaw, che ha 390mila iscritti di cui 140mila coinvolti in questa vertenza. “Loro sono la parte più debole - ha detto il professore del lavoro Arthur Wheaton a Bloomberg -. L'Uaw deve ottenere un accordo che passi da FCA, altrimenti salterà in aria il loro modello. Andando prima da FCA, possono poi puntare ad aggiungere alcuni 'addolcimenti' contrattuali con GM e Ford, che possono probabilmente permettersi più di quanto non possa FCA”. Chi sostituirà Marchionne? Al momento pare che a nessuno sia stato dato il compito di parlare al suo posto. In diretta da Francoforte vi faremo sapere...

Autore:

Tag: Live , francoforte


Top