dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 settembre 2015

Abarth Extreme Fat Bike, la bici dello Scorpione

Si può comprare e debutta a Francoforte

Abarth Extreme Fat Bike, la bici dello Scorpione

Dalla partnership tutta italiana tra Abarth e Compagnia Ducale, l'atelier che produce biciclette artigianali, nasce la nuova Abarth Extreme Fat Bike. È dotata di gomme "fat" con sezione dello pneumatico maggiorata per ottenere la massima aderenza su ogni superficie: fango, neve, sabbia e terra. Il telaio è idroformato in alluminio leggero, per garantire leggerezza e robustezza, su cui spicca il logo Abarth. Dato l'elevato potere di assorbimento delle asperità da parte degli pneumatici sovradimensionati, la forcella è rigida perciò non è dotata di ammortizzatori. Il cerchio, che riporta lo Scorpione, presenta la parte centrale forata, sulla quale è applicato un particolare "flap" elastico che ha una funzione pratica e non solo estetica: quando la gomma si schiaccia o incontra un ostacolo, grazie al materiale particolarmente elastico con cui è realizzato, si piega e spancia attraverso i fori e con la deformazione della gomma consente la massima aderenza al terreno. I freni sono a disco ed il cambio Shimano è a 24 velocità. Infine, la sella, fatta a mano in Italia, è in pelle, e lo stile riprende colori, linee e simboli della casa dello Scorpione che rendono l'Extreme Fat Bike unica, aggressiva e immediatamente riconoscibile.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Abarth , auto europee


Top