dalla Home

Accessori

pubblicato il 9 settembre 2015

Porsche, il traffico in tempo reale

Il sistema PCM riceve i dati cellulari e TMC per capire con precisione dove siano gli ingorghi

Porsche, il traffico in tempo reale
Galleria fotografica - Porsche Cayenne restylingGalleria fotografica - Porsche Cayenne restyling
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 1
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 2
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 3
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 4
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 5
  • Porsche Cayenne restyling - anteprima 6

Le nuove tecnologie, complice la diffusione capillare di sistemi di navigazione delle auto o di smartphone con GPS, riescono ad aiutare i conducenti ad evitare gli ingorghi. Porsche è una delle Case che si sta dotando di queste nuove tecnologie tramite il suo sistema di navigazione Porsche Communication Management. I nuovi aggiornamenti dell'optional "Servizi Online" permettono di analizzare il flusso dei segnali GPS e dei dati TMC (Traffic Message Channel) e segnalare al guidatore se ci sono ingorghi sul suo tragitto.

Per attivare il servizio, si installa sul proprio smartphone l'app "Aha Radio" e si collega lo smartphone al PCM, l'infotainment Porsche. Poco dopo aver effettuato il collegamento, la mappa di navigazione  mostra l'effettiva situazione del traffico. Se l'opzione "Servizi online" fa già parte della dotazione della vettura, sarà sufficiente l'aggiornamento di navigazione al prezzo indicativo in Italia di più di 240 euro circa per avere le info sul traffico. Il principio è lo stesso usato nell'ultimo periodo da Google Maps e, se i proclami sul mantenimento della privacy si riveleranno veri, rappresenta uno strumento davvero utile soprattutto per chi passa tanto tempo in auto.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , Porsche , auto europee


Top