dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 8 settembre 2015

Borgward, il primo teaser del SUV della rinascita

Lo storico marchio tedesco vuole tornare sul mercato dopo 54 anni di assenza, con obiettivi assai ambiziosi

Borgward, il primo teaser del SUV della rinascita
Galleria fotografica - Borgward, la storia per immaginiGalleria fotografica - Borgward, la storia per immagini
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 1
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 2
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 3
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 4
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 5
  • Borgward, la storia per immagini - anteprima 6

Quale automobile non può mancare nella gamma di un marchio che rinasce dopo 54 anni? Un SUV, ovviamente, a maggior ragione se si tratta dell'unico modello previsto inizialmente. Così, al Salone di Francoforte vedremo la prima Borgward prodotta da oltre mezzo secolo a questa parte (qui la sua storia). Si tratta, appunto, di un SUV e oggi è stato diffuso il primo teaser che ne svela l'aspetto secondo la classica inquadratura di tre quarti posteriore, sebbene la vista non sia completa. L'auto, che non ha ancora un nome ufficiale, è stata pensata per i clienti premium, in particolare del mercato asiatico, visto che il marchio è di proprietà dei cinesi di SAIC e che, con tutta probabilità, verrà prodotta in Cina. Osservando quel poco che si può capire dall'immagine si evince uno stile muscoloso e sportivo, con linee forti e ben definite.

Quello che è certo, invece, è che la Borgward SUV che vedremo a Francoforte sarà un modello di serie e non una concept car. L'idea, infatti, è quella di metterla subito in produzione e di venderla sul mercato tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016. In tutto ciò, sia la piattaforma, che le componenti meccaniche e i motori, sono – almeno a sentire i dirigenti del rinato marchio tedesco, cioè Christian Borgward, Presidente e nipote del fondatore e l’amministratore delegato Karlheinz L. Knöss – progetti totalmente nuovi e proprietari. Del resto, l'obiettivo di vendere 800.000 auto l'anno entro il 2020, presentando due nuovi modelli ogni anno a partire dal 2016, è molto ambizioso.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , auto storiche , francoforte


Top