Curiosità

pubblicato il 8 settembre 2015

Land Rover, la Coppa del Mondo di Rugby ha le sue mascotte

Giusy Ambrosio è la giovane vincitrice italiana

Land Rover, la Coppa del Mondo di Rugby ha le sue mascotte

La Coppa del Mondo di Rugby 2015 si avvicina e Land Rover, che è partner ufficiale della World Cup 2015, non si è fatta trovare impreparata. Dopo aver lanciato l'edizione speciale del Defender, la Casa inglese ha aperto un concorso per la selezione di venti mascotte, una per ognuno dei Paesi selezionati: bambini e bambine fra i 7 e i 13 anni che accompagneranno sul campo la loro squadra in uno dei 48 incontri della Coppa. La campagna, nominata simbolicamente #WEDEALINREAL (rinominata #RugbyIsOurLand per l'Italia), ha voluto promuore e sostenere il rugby dilettantesco, punta a raccoglie le migliaia di candidature sottoposte attraverso una serie di eventi amatoriali. Le richieste sono state poi scremate attraverso una serie di prove che hanno voluto sondare la capacità di incitamento e il patriottismo dei ragazzi. A portare alta la bandiera italiana è stata Giusy Ambrosio, atleta della Partenope Rugby Junior di Napoli.

Galleria fotografica - Land Rover Defender Rugby World Cup 2015Galleria fotografica - Land Rover Defender Rugby World Cup 2015
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 1
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 2
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 3
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 4
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 5
  • Land Rover Defender Rugby World Cup 2015 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Land Rover , concorsi


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 34
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 49
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 50
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top