dalla Home

Tuning

pubblicato il 3 luglio 2007

Maserati Quattroporte by Novitec

L'ammiraglia italiana che fa gola...

Maserati Quattroporte by Novitec
Galleria fotografica - Maserati Quattroporte by NovitecGalleria fotografica - Maserati Quattroporte by Novitec
  • Maserati Quattroporte by Novitec - anteprima 1
  • Maserati Quattroporte by Novitec - anteprima 2
  • Maserati Quattroporte by Novitec - anteprima 3

Che lo facciano per passione o per dispetto ancora è da decidere, rimane il fatto che l'operato dei tuner tedeschi spesso e volentieri si allontana troppo da quello che il buon gusto consiglierebbe. Le tradizioni e la storia di un Marchio non possono essere messi da parte solo perché "qualcuno" si convince che una vettura, già di serie straordinaria, può ancora essere migliorata. Dopo i tragici esempi proposti da altri, come Hamann con la sua F430 Black Miracle, un altro preparatore, Novitec, mette le mani sull'ammiraglia italiana per eccellenza, la Maserati Quattroporte.

I modelli presentati in passato da Novitec, come ad esempio la sua interpretazione di Alfa Romeo 159 o della Brera, hanno ricevuto un riscontro spesso positivo dal pubblico, che ha elogiato l'operato del tuner tedesco, capace di valorizzare e potenziare alcune peculiarità non messe sufficientemente in luce dalla produzione di serie. Con Maserati Quattroporte il discorso si complica, essendo questa un'auto che fa dell'eleganza una delle sue caratteristiche primarie ed irrinunciabili.

Le modifiche apportate da Novitec, seppur lievi, intaccano l'immagine della Quattroporte procurando inevitabilmente un "danno" agli occhi degli appassionati. Gli interventi, riassumibili in un aumento di potenza fino a 413 cv, oltre a cerchi in lega da 20 pollici, potrebbero essere interpretati come una scusa per aggiungere una vettura eccezionale come la Quattroporte al portfolio della Novitec.

Autore:

Tag: Tuning , Maserati , tuning


Top