dalla Home

Novità

pubblicato il 1 settembre 2015

Seat Ibiza Cupra restyling, un nuovo cuore 1.8 TSI

La versione rinnovata della piccola spagnola debutta a Francoforte. Va in pensione il 1.4 TwinCharger

Seat Ibiza Cupra restyling, un nuovo cuore 1.8 TSI
Galleria fotografica - Seat Ibiza Cupra restyling 2016Galleria fotografica - Seat Ibiza Cupra restyling 2016
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 1
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 2
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 3
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 4
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 5
  • Seat Ibiza Cupra restyling 2016 - anteprima 6

Addio 1.4 TSI TwinCharger. L’ultima auto del Gruppo Volkswagen a utilizzare il 1.4 sovralimentato con un compressore volumetrico e un turbocompressore, che nell’ultima versione aveva raggiunto i 185 CV e i 250 Nm, ha cambiato “gusti” e ha preferito un propulsore più tradizionale. Stiamo parlando della nuova Seat Ibiza Cupra, che debutterà all’imminente Salone di Francoforte per arrivare sul mercato a gennaio (prezzo di circa 21.500 euro), sotto il cui cofano è finito il 1.8 TSI nella versione da 192 CV e 320 Nm di coppia, cioè lo stesso della Volkswagen Polo GTI e dell’Audi A1. Le prestazioni sono di alto livello, come dimostrano i 6,7 secondi necessari per lo 0/100 km/h e i 235 km/h di velocità massima, ottenuti con un cambio manuale a 6 rapporti, ma le peculiarità tecniche del vecchio TwinCharger sono solo un ricordo.

Sospensioni elettroniche di serie

La nuova Seat Ibiza Cupra, quindi, arriverà effettivamente sul mercato circa 6 mesi dopo il totale rinnovamento della gamma e avrà, come da tradizione, una dotazione di serie di prim’ordine, con i cerchi in lega da 17 pollici, le sospensioni elettroniche ‘Selective Suspension’ e il Drive Profile Cupra che sovrintende anche ad acceleratore, sterzo, differenziale XDS e controllo della stabilità. Il design, come nel resto della “line-up” Ibiza, è cambiato solo nei particolari, visto che quello di partenza era la caratteristica più apprezzata del modello precedente. Così anche la nuova Cupra ha l’estrattore posteriore nero che incornicia lo scarico trapezoidale. Ma le novità più interessanti sono dentro l’abitacolo, con la nuova plancia realizzata con materiali più morbidi al tatto e personalizzabile in alcune finiture.

Connessa al 100%

Altra caratteristica di spicco della Seat Ibiza Cupra è la connettività, che la casa spagnola ha messo a punto insieme alla specialista Samsung. Per cui ecco il nuovo sistema di infotainment 'Full Link' che include i software Android Auto, Apple CarPlay e Mirror Link. Ma non è finita qui, perché dalla collaborazione con l’azienda coreana sono nate le Seat DriveApp e ConnectApp. Il concetto che sta alla base di entrambe è ridurre al minimo le distrazioni, dando allo stesso tempo le massime possibilità di interazione. La lettura vocale delle notifiche di Facebook e Twitter o il ‘gesture control’ (le funzioni di telefonia vengono richiamate con pochi gesti), servono proprio a questo

Scheda Versione

Seat Ibiza Cupra
Nome
Ibiza Cupra
Anno
2013 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Seat , auto europee , francoforte


Top