dalla Home

Motorsport

pubblicato il 31 agosto 2015

CIR del Friuli Venezia Giulia, i piloti Peugeot sono campioni

Dopo i festeggiamenti, il diario di viaggio di Andrea Carrato, l'inviato dei Pit Live di OmniCorse.it, con la 308 GT

CIR del Friuli Venezia Giulia, i piloti Peugeot sono campioni
Galleria fotografica - CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GTGalleria fotografica - CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 1
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 2
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 3
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 4
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 5
  • CIR 2015, In Friuli Venezia Giulia con la Peugeot 308 GT - anteprima 6

Peugeot 308 GT: finalmente lo scorso fine settimana è arrivato il momento che aspettavo dall’inizio della stagione del Campionato Italiano Rally, che con il 51esimo Rally del Friuli Venezia Giulia è giunto al sesto appuntamento stagionale. E non poteva andare meglio al marchio del Leone... visto che Paolo Andreucci e Anna Andreussi si sono affermati come i campioni italiani assoluti alla guida della Peugeot 208 T16, come raccontato attraverso il Pit Live di OmniCorse.it. Qui, su OmniAuto.it, non vedo invece l’ora di raccontarvi la mia divertente esperienza con la Peugeot 308 GT. Vi ho ormai detto fin troppo spesso che le versioni pepate delle vetture di serie mi incuriosiscono molto, ma la 308 GT è riuscita a far meglio… mi ha conquistato!

Conquistato dalla francesina cattiva!

Il mio amore spassionato per il motorsport è cosa nota, pertanto il Blu Magnetic che evoca il colore utilizzato storicamente dalle vetture da competizione francesi non poteva che farmi innamorare. Un colpo di fulmine consolidatosi quando le curve hanno preso il posto dell’autostrada, decisamente troppo noiosa per un telaio rigido e reattivo come quello della Peugeot 308 GT. Il viaggio per raggiungere Cividale del Friuli è stato per me il più faticoso: sveglio dalle 4 del mattino per ritornare in Italia da una trasferta di lavoro, giunto a Modena sognavo solo il mio letto. Appena ho ritrovato la mia (si fa per dire…) francesina è bastato poco a risvegliarmi e farmi tornare la voglia di farmi altri 400 km per raggiungere il Parco Assistenza del Rally del Friuli Venezia Giulia.

Con la 308 GT viene voglia di… curve

Il telaio della hatchback della Casa del Leone era già ben riuscito, ma gli ulteriori accorgimenti della GT ribassata di 7 mm sull’anteriore e 10 mm sul posteriore lo rendono davvero divertente quando la strada inizia a diventare tortuosa. Difficile chiedere di più ad una berlina da utilizzare tutti i giorni, se non uno sterzo più preciso. Il volante piccolo iCockpit illude un po’ i guidatori più sportivi, facendo pensare ai volanti da gara piccoli e diretti, ma sulla precisione si potrebbe migliorare, mi rendo conto però che per deformazione professionale sto cercando il pelo… nell’uovo.

Il motore tira in alto, come un aspirato

Al Rally del Friuli Venezia Giulia ho alloggiato in un fantastico agriturismo immerso nel verde. Penserete: “Cosa c’entra con la Peugeot 308 GT?”. Beh, come ogni agriturismo fuori città che si rispetti ha attorno strade tortuose e divertenti... Così ho potuto constatare che in uscita di curva il 1.6 turbo da 205 cavalli non delude mai e spinge in alto come un motore aspirato. Il tasto Sport la rende ancora più cattiva ed il godimento si trasforma in divertimento puro, accompagnato dalla strumentazione che passa dal bianco al rosso corsa. Certo, il rombo che si trasforma elettronicamente (è trasmesso dagli altoparlanti schiacciando il tasto Sport) mi lascia un po’ dubbioso, ricorderete che sono il vecchio e nostalgico amante della meccanica pura degli anni ormai andati, ma questo è un altro discorso…

Se avete domande…

Come sempre se avete domande per i piloti del team Peugeot Sport scrivetemi via twitter @omnicorse utilizzando l’hashtag #pitlivecir. Paolo Andreucci, Anna Andreussi e tutti i tecnici della squadra del Leone sono pronti a rispondervi e soddisfare ogni curiosità!

Galleria fotografica - Peugeot 308 GTGalleria fotografica - Peugeot 308 GT
  • Peugeot 308 GT - anteprima 1
  • Peugeot 308 GT - anteprima 2
  • Peugeot 308 GT - anteprima 3
  • Peugeot 308 GT - anteprima 4
  • Peugeot 308 GT - anteprima 5
  • Peugeot 308 GT - anteprima 6

Scheda Versione

Peugeot 308
Nome
308
Anno
2013
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Andrea Carrato

Tag: Motorsport , Peugeot , auto europee


Listino Peugeot 308

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 PureTech Turbo 110cv S&S Access anteriore benzina 110 1.2 5 € 18.800

LISTINO

1.6 HDi 92cv FAP® Access anteriore diesel 92 1.6 5 € 19.900

LISTINO

1.2 PureTech Turbo 110cv S&S Active anteriore benzina 110 1.2 5 € 20.500

LISTINO

1.6 BlueHDI 100cv Access anteriore diesel 100 1.6 5 € 20.550

LISTINO

1.2 PureTech Turbo 130cv S&S Active anteriore benzina 130 1.2 5 € 21.300

LISTINO

1.6 HDi 92cv FAP® Active anteriore diesel 92 1.6 5 € 21.600

LISTINO

1.6 BlueHDi 100cv Active anteriore diesel 100 1.6 5 € 22.250

LISTINO

1.6 HDi 92cv FAP® Business anteriore diesel 92 1.6 5 € 22.300

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top