dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 agosto 2015

Jeremy Clarkson sarà il più pagato della TV inglese

Per ogni serie del nuovo show con Amazon Prime riceverà 9,6 milioni di sterline, con gettoni da ospite da record

Jeremy Clarkson sarà il più pagato della TV inglese
Galleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top GearGalleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top Gear
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 1
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 2
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 3
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 4
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 5
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 6

Jeremy Clarkson non è mai stato tanto ricco. Aver dato un pugno al produttore della BBC Oisin Tymon è stata una vera svolta nella sua vita. Non solo quel gesto ha interrotto il suo storico legame con la rete televisiva inglese e con il programma Top Gear, di cui è sempre stato il volto più riconoscibile, ma gli ha aperto la strada a contratti da favola (come se ne avesse bisogno…). Oggi, su tutti i tabloid inglesi, campeggia la notizia che Jeremy Clarkson sarà l’ospite TV più pagato in Gran Bretagna, la cifra esatta per ogni presenza nelle varie trasmissioni non è stata comunicata, ma il Mirror sostiene che Amazon Prime gli abbia fatto firmare un contratto secondo cui non potrà accettare meno di una certa cifra “stellare”. Inoltre sono emerse le somme che guadagnerà per il nuovo show sulle auto che farà concorrenza a Top Gear UK. Per i 36 episodi totali (12 ogni anno a partire dal 2016) Amazon Prime spenderà circa 160 milioni di sterline ovvero circa 4,5 milioni di sterline a puntata e Jeremy Clarkson ne guadagnerà circa 10 all’anno, ovvero quasi un milione di sterline a puntata (quasi un milione e mezzo di euro al cambio attuale).

E i suoi colleghi James May e Richard Hammond quanto riceveranno di stipendio? Poco meno, scrive il Mirror. Il budget di Top Gear all’epoca del trio era di circa 500 mila sterline a puntata, molto meno insomma, e in questo gioco al rialzo dei compensi per i presentatori non è chiaro quanto verrà speso per eventuali “effetti speciali” e quanto per altre star (lo show potrebbe avere, come Top Gear, ospiti d’eccezione a sorpresa)... I contenuti dello show di Amazon Prime sono altamente top secret. La stagione 2016 per i motori si preannuncia comunque agguerrita, con Chris Evans che dovrà riuscire a tenere testa al celebre trio Clarkson-May-Hammond ed in Italia si potrà anche seguire la versione nazionale del programma della BBC condotta da Joe Bastianich e Guido Meda. Una programmazione che però non sarà gratuita. Per vedere Top Gear Italia occorrerà essere abbonati a Sky e per Clarkson-May-Hammond Amazon Prime chiede (in Inghilterra) un’iscrizione annuale di 79 sterline ovvero circa 108 euro al cambio attuale.

Autore:

Tag: Curiosità , top gear


Top