dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 agosto 2015

Operazione U.N.C.L.E., le auto del film in esclusiva [VIDEO]

Moto, elicotteri, monoposto di F1 e tante auto: dalla Trabant alla Vespa fino alla Ferrari 250 GTO, ce n'è per tutti

Operazione U.N.C.L.E., le auto del film in esclusiva [VIDEO]
Galleria fotografica - Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal filmGalleria fotografica - Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 1
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 2
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 3
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 4
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 5
  • Operazione U.N.C.L.E., auto e veicoli dal film - anteprima 6

Prendere un pizzico di Roma, Berlino e Londra, aggiungere due agenti segreti e shakerare con una sequela di auto e veicoli uno più intrigante dell'altro e il mix di Operazione U.N.C.L.E., la nuova spy-story di Guy Ritchie al cinema dal 2 settembre, sarà servito. Come ogni buona storia di spionaggio, anche il reboot cinematografico della saga televisiva anni sessanta "The Man from U.N.C.L.E." punta sul cocktail perfetto di glamour, azione e auto spettacolari, e la clip dal backstage che possiamo mostrare in esclusiva conferma tutte e tre le promesse. I due agenti, uno della CIA, Napoleon Solo (interpretato da Henry Cavill), e uno del KGB, Illya Kuryakin (Armie Hammer), sono sballottati in un inseguimento in Trabant - l'auto simbolo della DDR - e Wartburg 311 - la berlina "premium" del tempo - nel cuore della Berlino occupata, rimbalzati sulle onde da una corsa in motoscafo, e rimessi nel frullatore in una serie di acchiapparelle tra motociclette d'epoca, beach buggy in stile Dakar e Land Rover Defender.

E se l'azione non manca, il glamour e il mondo patinato che ci si aspetta da una spy-story anni sessanta sprizzano da ogni inquadratura. Nel film troveranno spazio scene girate nei paddock di un circuito di Formula 1, giri in elicottero e altre auto da sogno, come la protagonista del film, la Ferrari 250 GTO del 1962, che sostituirà la Piranha simbolo della serie televisiva originaria. Un gioiellino - il Cavallino utilizzato per le riprese - da 20 milioni di euro, presa a "prestito" da un privato: un'auto unica che ha affascinato Guy Ritchie che per il suo nuovo film ha puntato tutto sul fascino italiano di Roma, della 250 GTO e dell'immancabile Vespa (ovviamente piazzata nelle bellissima Piazza di Spagna) per strizzare l'occhio a "La Dolce Vita". Non rimanere che gustarsi il video per fare un tuffo nei lustrini del boom italiano e negli inseguimenti di Operazione U.N.C.L.E.

Operazione U.N.C.L.E, tutte le auto del film

Il backstage di Operazione U.N.C.L.E., in esclusiva per OmniAuto.it, mostra tutte le auto, i fuoristrada, le moto e i bolidi da corsa utilizzati durante le riprese. Il film è distribuito dalla Warner Bros e sarà al cinema dal 2 settembre.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , auto del cinema , cinema


Top