dalla Home

Tuning

pubblicato il 27 giugno 2007

Sunred SR08

Dalla Spagna con furore

Sunred SR08
Galleria fotografica - Sunred SR08Galleria fotografica - Sunred SR08
  • Sunred SR08 - anteprima 1
  • Sunred SR08 - anteprima 2
  • Sunred SR08 - anteprima 3
  • Sunred SR08 - anteprima 4
  • Sunred SR08 - anteprima 5
  • Sunred SR08 - anteprima 6

A Martorell non c'è solo la Seat, ma anche l'iberica Sunred, nota soprattutto fra gli appassionati di motorsport per la sua GT SR21 che prende parte al trofeo nazionale spagnolo e ad altri campionati internazionali. La piccola factory ha portato al recente Salone di Barcellona l'anticipazione di quello che sarà il loro prossimo gioiello.

La Sunred SR08 sarà costruita su una monoscocca in carbonio e misurerà 5 metri di lunghezza con un'altezza di appena 1 metro e 5 centimetri. Per le sospensioni è stata adottata la geometria a doppio trapezio con ammortizzatori Ohlins pluri regolabili, mentre l'impianto frenante è composto da dischi carboceramici da 380 mm con pinze a sei pistoni, è ovviamente adeguato alle prestazioni. Questa GT a trazione posteriore potrà coprire, con il suo rapporto peso/potenza di 2,2 Kg/cv, lo 0 -100 Km/h in soli 3,5 secondi, grazie ai 500 cavalli di un V10 Judd che potrà spingerla oltre i 300 Km/h.

La Sunred SR08 è un progetto totalmente nuovo rispetto alla attuale SR21 e verrà fabbricata in soli 10 esemplari, che dovrebbero essere ultimati entro la fine del prossimo anno. Nonostante equipaggiamenti e prestazioni dicano chiaramente che la SR08 è stata progettata pensando alle competizioni, la Granturismo iberica potrà essere immatricolata per l'uso su strada. Sunred ha comunque le idee chiare sulla competitività della sua prossima vettura, perché assicura che un esemplare verrà espressamente costruito per partecipere al campionato di Spagna e all'International GT Open.

Autore:

Tag: Tuning , car design , rendering


Top