dalla Home

Attualità

pubblicato il 7 agosto 2015

Formula 1, Jenson Button e moglie derubati in Francia

Sparito l'anello di fidanzamento da oltre 350.000 euro

Formula 1, Jenson Button e moglie derubati in Francia

Non si può stare tranquilli nemmeno a Saint-Tropez. Jenson Button e sua moglie Jessica Michibata sono stati addormentati nella loro villa di Saint-Tropez (si presume attraverso una sostanza diffusa dall'impianto di condizionamento); successivamente i ladri sono entrati in casa e si sono presi l'anello di fidanzamento di lei, del valore di oltre 350.000 euro, più altri beni per un valore di altri 70.000 euro circa.

In casa insieme al Campione del Mondo di F1 del 2009 e alla ex-modella Michibata c'erano altre tre persone, nessuna delle quali si è accorta dell'ingresso degli scassinatori nella proprietà. Per questo motivo e per la conferma della polizia francese secondo la quale si sono verificati diversi furti con questa metodologia, si pensa all'utilizzo di un gas soporifero. Insomma, fra una McLaren Honda a dir poco claudicante e questa brutta esperienza, il 2015 non sembra proprio l'anno di Button. Altre info su OmniCorse.it

Autore:

Tag: Attualità , dall'estero , formula 1 , VIP


Top