dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 7 agosto 2015

Maserati Alfieri Cabrio, ecco come sarà (secondo noi)

Non arriverà prima del 2017, ma fa già sognare a occhi aperti

Maserati Alfieri Cabrio, ecco come sarà (secondo noi)
Galleria fotografica - Maserati Alfieri Cabrio, il renderingGalleria fotografica - Maserati Alfieri Cabrio, il rendering
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 1
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 2
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 3
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 4
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 5
  • Maserati Alfieri Cabrio, il rendering - anteprima 6

Chiariamo subito una cosa: se avete circa 100.000 euro che vi avanzano e che non sapete come spendere e l'immagine qui sopra vi ha dato l'ispirazione giusta, sappiate che quei soldi potete farli maturare ancora un po' in banca. La Maserati Alfieri Cabrio, infatti, non arriverà prima di due anni; l'Alfieri Coupé è attesa per il 2017 e la scoperta arriverà in un secondo momento. Non è quindi da escludere che si parli di 2018, almeno per la commercializzazione. Anzi, proprio da fonte FCA, precisamente dal piano industriale annunciato nel maggio del 2014, la Alfieri Cabrio - di cui vedete qui i nostri rendering esclusivi - è situata in una posizione intermedia fra il 2017 e il 2018; il mese in più o in meno dipenderà da valutazioni di opportunità commerciale e dall'avanzamento della messa a punto.

Seduzione meccanica

Le proporzioni ricordano quelle della riuscitissima Alfa Romeo 8C Competizione (guarda caso costruita proprio su meccanica Maserati), ma l'identità del Tridente sprizza da tutti i lamierati. Dal cofano motore discendente, per esempio, che rende il muso accigliato e minaccioso come pochi altri. Dalle tre branchie posizionate appena dietro i parafanghi anteriori, dai passaruota a dir poco scolpiti e dai gruppi ottici posteriori a forma di L rovesciata. E' però il contrasto fra la mascherina bassa - sotto la quale c'è un "labbro" aerodinamico che sfiora l'asfalto - e la coda alta a dare dinamismo alla Alfieri Cabrio by OmniAuto.it (ma confidiamo che quella vera non si discosterà molto da questa impostazione): la vettura sembra quasi un unico muscolo contratto pronto a esplodere tutta la sua potenza. Ce lo auguriamo.

Motori turbo, trazione 4x4, acciaio e alluminio

Abbiamo appena citato la potenza: la Alfieri (coupé e cabrio) avrà un V6 da 410 CV per la trazione posteriore, da 450 e da 520 CV per la 4x4. Il V8? Secondo il piano di Fiat Chrysler Automobiles sopra citato non è destinato alla Alfieri, il cui livello di prezzo rimarrà al di sotto di quello dell'erede della GranTurismo, per sfidare soprattutto Jaguar F-Type (la V6, evidentemente) e Porsche 911 (fino alla Carrera 4S circa, non Turbo né tantomeno GT3 e superiori).

Autore:

Tag: Anticipazioni , Maserati , car design , auto italiane , rendering


Top