dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 luglio 2015

Jaguar F-Pace, dal deserto al Polo Nord per i test climatici

Il crossover è stato portato all'estremo

Jaguar F-Pace, dal deserto al Polo Nord per i test climatici

Dopo l'apparizione al Tour de France in occasione della vittoria dello Team Sky, il prototipo della Jaguar F-Pace è stato testato in condizioni climatiche estreme per verificarne le prestazioni in condizioni inospitali. Portato in due location agli antipodi, il crossover americano, che presto sarà presentato ufficialmente al Salone di Francoforte, è stato guidato attraverso i -40°C della neve svedese ed i +50°C della sabbia del deserto di Dubai. In Svezia, al centro prove Jaguar Land Rover di Arjeplog, la F-Pace ha percorso i 60 km di tracciati della Casa per calibrare la trazione integrale ed i nuovi sistemi di controllo elettronico - Dynamic Stability Control e Jaguar All-Surface Progress Control. A Dubai, dove la temperatura di un'auto al sole nel deserto arabo raggiunge anche i 70°C, sono invece stati messi sotto stress il sistema di infotainment ed in particolare il condizionatore. Un set di prove che si aggiunge ad ulteriori test di sterrato su un passo di montagna e che fanno la comparsa per la prima volta nei test drive Jaguar.

Galleria fotografica - Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremiGalleria fotografica - Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi  - anteprima 1
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi  - anteprima 2
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi  - anteprima 3
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi - anteprima 4
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi - anteprima 5
  • Jaguar F-Pace sottoposta a test climatici estremi  - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Jaguar , auto americane


Top