dalla Home

Test

pubblicato il 30 luglio 2015

Dossier Roma-Forlì

Mercedes B 250 e, la prova dei consumi reali

Il piacere del viaggio elettrico, l'accelerazione poderosa, il disagio della sosta ricarica e la spesa minima

Mercedes B 250 e, la prova dei consumi reali
Galleria fotografica - Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-ForlìGalleria fotografica - Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 1
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 2
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 3
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 4
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 5
  • Mercedes B 250 e, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 6

Tempo di prove estreme per il Roma-Forlì, ovvero il test di 360 km dell'elettrica Mercedes B 250 e che ha un'autonomia massima di 230 km. Ovviamente si tratta di un dato teorico, perché il traffico, la temperatura di 41 gradi di questo luglio 2015 e l'utilizzo sporadico del climatizzatore mi hanno consigliato di dividere il percorso in due tappe: da Roma a Perugia e da Perugia e Forlì. Con la sosta di ricarica presso una delle colonnine pubbliche EnelDrive che mi ha imposto un fermo macchina di 2 ore e 45 minuti ho potuto però portare a termine la mia prima prova elettrica dei consumi reali dimostrando che è possibile usare una moderna EV anche fuori città. I tempi di ricarica e le limitazioni di autonomia rendono la Mercedes B 250 epoco adatta ad un intenso utilizzo lavorativo, tipo rappresentante di commercio, ma per la classica gita fuori porta o per una vacanza è perfetta: basta programmare le soste in base alle colonnine presenti sul percorso e fermarsi per visitare qualche bella città d'arte, con tempi di viaggio più lunghi, ma più "umani". I freddi numeri dicono che la ex Mercedes Classe B Electric Drive (così si chiamava fino a pochi mesi fa) è riuscita a percorrere il tragitto Roma-Forlì consumando 16,2 kWh/100 km, ovvero 6,17 km/kWh. Il risultato, ottimo e vicino a quanto dichiarato da Mercedes, è un po' difficile da interpretare per noi automobilisti abituati a litri di benzina, gasolio o al massimo a kg di metano; più intuitivo è il dato di spesa, pari a 14,58 euro ponendo il prezzo dell'elettricità ad una quota media di 0,25 euro/kWh. Se invece il vostro contratto domestico con il fornitore di elettricità vi consente di spendere ancora meno (magari i 0,159 euro/kWh riportati dall'AEEGSI), ecco che i costi di viaggio di questa Stella elettrica finiscono per avvicinarsi o addirittura ridursi rispetto a quelli a metano della Mercedes B 200 Natural Gas Drive che ho provato poco meno di un anno fa.

Scendendo un po' più nel dettaglio di questo test elettrico Roma-Forlì vorrei partire proprio dal tema dell'autonomia che tanto sta a cuore a chi già guida o vorrebbe acquistare un'auto elettrica come la Mercedes B 250 e. Nelle due tappe della prova ho percorso 174 e 178 km, con una percentuale di batteria residua rispettivamente del 27% e del 19%. Questo significa che in entrambi i casi avrei potuto superare i 200 km, esattamente come ho fatto nel viaggio di ritorno Forlì-Roma con sosta ricarica a Todi (PG) quando ho totalizzato 205 km con un pieno. Per ottenere queste percorrenze ho utilizzato quattro volte la modalità di ricarica RANGE PLUS, un optional da 915 euro che permette di "forzare" la capacità della batteria da 36 kWh in modo da poterla riempire fino al 90% (31,5 kWh) invece che al solito 80% (28,0 kWh). Questa funzione che va usata con parsimonia per non ridurre la vita della batteria mi ha permesso di percorrere dai 20 ai 30 km in più rispetto al 100% di carica indicato dal computer di bordo. Insomma, in condizioni ideali e su strada extraurbana l'autonomia di 230 km è possibile. Le altre mie prove di consumo hanno fatto registrare un dato di 23,5 kWh/100 km nell'utilizzo urbano intenso con climatizzatore sempre acceso (134 km di autonomia), soli 13,6 kWh/100 km nell'economy run (231 km) e un consumo a velocità autostradale di circa 28 kWh/100 km (112 km). I tempi per una ricarica completa sono di circa 3,5 ore presso le colonnine Enel a 400V e 48A, mentre per il pieno dalla presa domestica a 230V e 13A ho impiegato quasi 12 ore. Il resto è tutto come in una Classe B normale, ma con un motore da 180 CV e 340 Nm che possono proiettarla in avanti con la veemenza di una sportiva, il solito comfort dato da un assetto tendenzialmente morbido, spazio e capacità di carico per cinque persone comode e il silenzio che solo un'elettrica può garantire. Uno degli optional più interessanti è il sistema frenante rigenerativo a radar o D-Auto (427 euro) che anche in assenza del cruise control provvede a sfruttare il freno motore di ricarica con più o meno intensità a seconda della presenza di un'auto che precede. Con le palette al volante si può invece optare manualmente per la frenata più intensa D-, la classica D o la D+ che sfrutta invece il veleggiamento in folle. Tutto questo patrimonio di tecnologia e piacere di viaggio ha però un costo: 41.403 euro di base che sulla versione Sport provata salgono a 43.153 euro e con alcuni optional installati arriva a quota 50.708 euro.

Dati

Vettura: Mercedes B 250 e Sport
Listino base: 43.153 euro
Data prova: 17/07/2015
Meteo: Sereno, 41°
Prezzo carburante: 0,25 euro/kWh (elettricità)
Km del test: 1.020
Km totali all'inizio del test: 2.299
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 66 km/h
Pneumatici: Pirelli Cinturato P7 ECOIMPACT - 255/50 R17 94W

Consumi

Media "reale": 16,2 kWh/100 km (6,17 km/kWh)
Computer di bordo: 16,2 kWh/100 km
Alla pompa: -
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 14,58 euro
Spesa mensile: 32,40 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 494 km
Quanto fa con un pieno: 194 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe B Electric Drive
Nome
Classe B Electric Drive
Anno
2015
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Mercedes-Benz , auto elettrica


Listino Mercedes-Benz Classe B

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
B 250 e Executive anteriore elettrico 180 0 5 € 41.403

LISTINO

B e EXECUTIVE anteriore elettrico 180 0 5 € 41.680

LISTINO

B 250 e Sport anteriore elettrico 180 0 5 € 43.154

LISTINO

B e SPORT anteriore elettrico 180 0 5 € 43.440

LISTINO

 

Top