dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 luglio 2015

KITT Made in Italy, dalla Torre di Pisa alla Torre Eiffel

L’auto elaborata da American Garage è stata protagonista al raduno delle auto del cinema di Saint Dizier

KITT Made in Italy, dalla Torre di Pisa alla Torre Eiffel
Galleria fotografica - Le auto del cinema al raduno di Saint DizierGalleria fotografica - Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 1
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 2
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 3
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 4
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 5
  • Le auto del cinema al raduno di Saint Dizier - anteprima 6

Dopo gli Stati Uniti, l’Europa. Vi ricordate la KITT italiana di American Garage? La replica di Supercar che l’anno scorso ha partecipato al Las Vegas Star Cars è partita da Pisa per arrivare in Francia, a Saint Dizier, dove si è svolto questo fine settimana un raduno dedicato alle auto del cinema, autentiche e non, che ha raccolto fondi da destinare in beneficenza. Prima ha fatto un giro a Parigi, sotto la Torre Eiffel, e poi ha incontrato i fan alla manifestazione dove erano esposte “glorie” come il Generale Lee, la DeLorean di “Ritorno al Futuro”, la Batmobile, il Maggiolino matto, la Cadillac dei Ghostbuster, la 2CV di 007, il furgone GMC dell’A-Team, la Gran Torino di Starsky e Hutch e tante altre ancora.

Un vero paradiso per gli appassionati del genere e una nuova sfida per i ragazzi che l’hanno messa a punto. Questa KITT, come ricorderete, è stata realizzata artigianalmente da Valerio Torrigiani e Marco Valleggi ed è una replica talmente fedele all’originale che quando in Francia hanno incontrato Michael Scheffe, il "creatore" di KITT (in pratica l'ingegnere della Mattel che nel 1982 venne incaricato di costruire l'auto del telefilm), lui è rimasto molto colpito per il livello di dettagli ricostruiti. "Una bella soddisfazione!", ci ha detto Marco.

Autore:

Tag: Curiosità , auto del cinema , beneficenza , cinema


Top