dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 giugno 2007

La Gibbs Aquada in vendita dal 2008

La prima cabriolet anfibia!

La Gibbs Aquada in vendita dal 2008
Galleria fotografica - Gibbs AquadaGalleria fotografica - Gibbs Aquada
  • Gibbs Aquada - anteprima 1
  • Gibbs Aquada - anteprima 2
  • Gibbs Aquada - anteprima 3
  • Gibbs Aquada - anteprima 4

Se siete assidui frequentatori di blog e forum motoristici avrete già sentito parlare della Aquada, la prima (vera) cabriolet anfibia del mondo. L'ultima apparizione pubblica di questo veicolo risale al lontano Giugno 2004, quando l'eccentrico multimilionario Richard Branson, patron della Virgin, la utilizzò per attraversare la Manica, da Dover a Calais, in un'ora e quaranta minuti.
Ebbene, dopo tre anni di silenzio, questa settimana la britannica Gibbs ha annunciato ufficialmente la produzione in serie dell'Aquada e la sua commercializzazione sul mercato statunitense.

La Aquada è, come la definisce lo stesso inventore Alan Gibbs, un veicolo "HSA", High Speed Amphibian; spinta da un motore 2.5 V6 da 175 cavalli, raggiunge su strada prestazioni comparabile a quelle di un'auto normale (la velocità massima è di oltre 160 Km/h), ma è anche capace di planare sull'acqua a ben 48 Km/h (26 nodi).

Strutturalmente la Aquada deriva dalla Mazda MX-5 seconda serie e si trasforma in "motoscafo" in modo semplicissimo: basta entrare con l'auto in acqua e spingere un pulsante; in appena 5 secondi il sistema provvederà a ritirare le ruote e ad azionare timone e idrogetto.

Le prime consegne, ai rivenditori di auto e di barche, saranno effettuate all'inizio del 2008 e Gibbs sta già avviando la formazione di tre nuovi rami d'azienda negli Stati Uniti, dove alcuni esemplari della Aquada sono già stati acquistati dal Dipartimento della Difesa per studiarne le possibili applicazioni militari.

Download Brochure

Autore:

Tag: Curiosità


Top