dalla Home

Attualità

pubblicato il 17 luglio 2015

Corsia di sorpasso, limite minimo di 100 km/h in Svizzera

Dal 2016 potranno percorrerla solo i veicoli autorizzati a viaggiare al di sopra dei 100 km/h

Corsia di sorpasso, limite minimo di 100 km/h in Svizzera

Corsia di destra in autostrada, questa sconosciuta. E pensare che in Italia il suo mancato uso sarebbe anche sanzionato dal Codice della Strada con 38 euro di contravvenzione e la decurtazione di 4 punti dalla patente. Usiamo il condizionale perché basta percorrere pochi km su una qualsiasi delle nostre autostrade per accorgersi di come questa regola non venga fatta rispettare: l'assembramento di veicoli nella corsia di sorpasso e su quella centrale - che spesso viaggiano al di sotto del limite dei 130 km/h - ne è la testimonianza. Cogliamo dunque l'occasione, ora che l'esodo estivo si avvicina, per inviare tutti a spostarsi a destra, non appena si è terminato un sorpasso. Il problema dell'automobilista "disonorato" dalla marcia a destra, però, non dev'essere una nostra esclusiva, come si evince dalla novità che entrerà in vigore l'1 gennaio 2016 in Svizzera.

Sulle autostrade a tre corsie per ogni senso di marcia, quella di sinistra potrà essere percorsa solo dai veicoli autorizzati a viaggiare a velocità pari o superiore a 100 km/h. La nuova norma interessa dunque i veicoli commerciali pesanti, gli autobus e i mezzi con rimorchio, ai quali sarà preclusa la possibilità di marciare a sinistra. Una novità di cui è bene che tengano conto tutti i guidatori italiani che per turismo o per lavoro si recano abitualmente in Svizzera, dove le regole vengono fatte rispettare e in modo molto rigoroso...

Autore: Adriano Tosi

Tag: Attualità , codice della strada


Top