dalla Home

Mercato

pubblicato il 14 luglio 2015

PSA, primo semestre positivo in tutto il mondo

A trainare la crescita sono state la Peugeot 308, la Citroen C4 Cactus e la DS 5

PSA, primo semestre positivo in tutto il mondo
Galleria fotografica - DS 5Galleria fotografica - DS 5
  • DS 5 - anteprima 1
  • DS 5 - anteprima 2
  • DS 5 - anteprima 3
  • DS 5 - anteprima 4
  • DS 5 - anteprima 5
  • DS 5 - anteprima 6

Il 2015 è iniziato bene per PSA, Peugeot Citroen. Da gennaio a giugno le vendite del Gruppo sono aumentate in Europa (+2,9%), in Cina e in Sud Est Asiatico (+2,2%), mentre le posizioni ottenute in Africa e Medio Oriente si sono consolidate. E’ andata un po’ meno bene in America Latina ed Eurasia, dove i mercati sono in recessione. Tuttavia, in Messico le vendite di Peugeot sono aumentate del 19,6% grazie alla 301, al Partner e alla nuova 308, e in India e Pacifico sono state trainate dalla performance del 2008. Anche Citroen ha segnato una forte crescita, in particolare in Giappone, con vendite in rialzo del 67%, grazie al successo di Grand C4 Picasso. In Europa invece ad essere più richieste sono state la Peugeot 308, la Citroen C4 Cactus e la DS 5.

Peugeot 2008 in rapida ascesa

In Europa le vendite del marchio del Leone sono aumentate del 6,7%, soprattutto grazie alla 308 che si è piazzata al terzo posto nelle vendite del segmento C (berline e station wagon), diventando leader del segmento in Francia. Anche la 2008 però sta scalando le classifiche e se in Europa ha conservato il secondo posto nel suo segmento, in Cina ha compiuto un buon balzo in avanti registrando insieme alla 3008 un aumento del 34%. In totale Peugeot ha registrato in questo mercato un +11,1% di crescita e la nuova berlina 408 è partita molto bene: +68% vs. la precedente 408. Anche in Algeria, la casa ha incrementato la quota di mercato, passando dal 10,8% al 13%, e consolidandosi al terzo posto nel mercato. “Con vendite mondiali in rialzo del 3,9%, trainate dal grande successo di 308 e dal contributo delle tecnologie best in class, il marchio conferma di avere ancora grande attrattiva e reca un messaggio di fiducia nel futuro”, ha detto Maxime Picat, Direttore Generale Peugeot.

Piccolo passo indietro per Citroen in Cina

Le immatricolazioni di Citroen in Europa sono aumentate del 2,8 % grazie soprattutto al riposizionamento iniziato un anno fa e al successo delle ultime novità, in primis della C4 Cactus, eletta World Car Design of the Year (più di 43.000 vendite). Bene anche la nuova C1 (32.000 vendite nel semestre, con un incremento del 54% rispetto al modello precedente). In Cina però c’è stata una flessione (-6,7%), perché la produzione delle versioni a margine ridotto, come la vecchia C-Elysée, è terminata e si è verificata una contrazione del segmento delle berline a tre volumi su cui il marchio francese realizzava il 100% delle vendite fino al successo del lancio del SUV C3-XR, nel dicembre 2014 (quasi 30.000 vendite). “In tutto il mondo, proseguiamo la dinamica di riposizionamento iniziata esattamente un anno fa e illustrata in aprile dal concept Aircross, emblema della nostra capacità di rivoluzionare i codici in tutti i segmenti”, ha commentato Linda Jackson, Direttore Generale del Marchio.

Ottima partenza per la “nuova” DS

Il 2015 è un anno chiave per la strategia di posizionamento premium a lungo termine di DS, ormai separato da Citroen. Per i 60 anni della DS originale è stata lanciata l’edizione limitata 1955 su tutti i modelli della gamma e, grazie al lancio della nuova DS 5, il marchio ha registrato 40.700 vendite in Europa, con un aumento del 14,8% tra il primo e il secondo trimestre. Questa prima parte dell’anno è stata anche segnata dall’apertura di nuovi DS Store, di cui gli ultimi in ordine di tempo a Parigi, Ginevra, Lussemburgo e Milano. In Cina, DS ha registrato un aumento del 4% delle vendite, in particolare grazie al successo di DS 6, e la rete di vendita è arrivata a coprire le 60 città più importanti, con 84 DS Store (oggi la Cina rappresenta il 20% delle vendite mondiali del marchio). “Questi lanci hanno rafforzato l’offerta e consolidato il posizionamento del marchio, la cui vocazione è abbinare tecnologia ed eleganza”, ha ribadito Yves Bonnefont, Direttore Generale di DS.

Galleria fotografica - Citroen C4 CactusGalleria fotografica - Citroen C4 Cactus
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 1
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 2
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 3
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 4
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 5
  • Citroen C4 Cactus - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Peugeot 308Galleria fotografica - Nuova Peugeot 308
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 1
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 2
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 3
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 4
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 5
  • Nuova Peugeot 308 - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , auto europee , immatricolazioni


Top