Interviste

pubblicato il 6 luglio 2015

Honda, il rinnovo della gamma ricomincia dai SUV

Abbiamo chiesto ad Alessandro Skerl, direttore di Honda Italia, come immagina il futuro del marchio

Honda, il rinnovo della gamma ricomincia dai SUV
Galleria fotografica - Honda CR-V restyling 2015Galleria fotografica - Honda CR-V restyling 2015
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 1
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 2
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 3
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 4
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 5
  • Honda CR-V restyling 2015 - anteprima 6

In un anno e mezzo Honda ha quasi rinnovato tutta la gamma. A cominciare dalla nuova Jazz, per passare dal CR-V alla Civic e finire con l’HR-V. E non finirà qui. Almeno così ha assicurato Alessandro Skerl, Direttore Generale di Honda Auto Italia, che abbiamo intervistato alla prova su strada del nuovo HR-V a Lisbona, anticipandoci quale sarà la strategia del marchio per rilanciarsi sul mercato dopo un periodo di crisi.

OmniAuto.it: HR-V era il nome di un modello ormai uscito fuori produzione perché “rispolverarlo”?
Alessandro Skerl: “Il nome è ancora un nome conosciuto in Italia, la macchina ha avuto qui un enorme successo e ce ne sono diverse che ancora circolano, posseduti da proprietari affezionati e orgogliosi. In più, la categoria è la stessa, non c’era bisogno di inventarsi un nome nuovo, ma bastava riprendere una tradizione perché a quei tempi l’HR-V era il primo di questo concetto di auto”.

OmniAuto.it: Il segmento delle B SUV è molto affollato: quali modelli avete studiato prima di lanciare l’HR-V e quali sono i suoi punti di forza rispetto alla concorrenza?
Alessandro Skerl: “In Honda abbiamo il pallino della spaziosità. Se guardiamo i nostri prodotti, CR-V, Jazz e HR-V, sono tutte auto che hanno una spaziosità sorprendente rispetto alle misure esterne. Il CR-V è il più spazioso della categoria, così come la Jazz... E' stato progettato in Giappone, ma il mercato europeo è stato preso in considerazione, così come tutti i prodotti europei di questa categoria”.

OmniAuto.it: Uno dei limiti dello sviluppo di Honda nel mercato italiano è lo stile perché sono macchine disegnate per piacere un po’ dappertutto...
Alessandro Skerl: “Il CR-V, in questo momento, è il SUV più venduto al mondo quindi deve accontentare tanti gusti. Ci sono degli adattamenti, lì dove possiamo, a seconda dei diversi mercati. L’HR-V è più europeo, anche se è altrettanto una world car...”.

OmniAuto.it: Il cambio automatico arriverà anche sulla diesel? Ci sarà una versione 4X4?
Alessandro Skerl: “Sì, il cambio automatico arriverà anche sulla diesel. Al momento è in vendita la versione a trazione integrale su altri mercati, ma se riusciremo a fare alcuni volumi importanti potremo pensare di portare la 4X4 in Italia. Ma teniamo sempre presente che il mercato del suo segmento all’80% è composto da modelli con la sola trazione anteriore”.

OmniAuto.it: E’ in atto un forte rinnovamento della gamma. Quali sono le prospettive di Honda nel futuro?
Alessandro Skerl: “Veniamo da un minimo di volumi per via della crisi che ha colpito duro in questi anni. Speriamo di far coincidere la ripresa con l’offerta di una gamma rinnovata. In tanti anni Honda non ha mai presentato tanti nuovi modelli in appena un anno e mezzo, senza contare i prossimi che verranno ancora”.

OmniAuto.it: Le tecnologie ibride in versione Supercar su NSX troveranno applicazione anche sui modelli “normali” con impostazione votata all’ecologia?
Alessandro Skerl: “Stiamo studiando nuove generazioni di power train ibridi, che andranno sulle macchine a fine anno”.

Scheda Versione

Honda HR-V
Nome
HR-V
Anno
2015
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Michele Salvatore

Tag: Interviste , Honda , auto giapponesi , interviste


Listino Honda HR-V

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.5 i-VTEC Comfort anteriore benzina 130 1.5 5 € 20.600

LISTINO

1.5 i-VTEC Elegance Connect ADAS anteriore benzina 130 1.5 5 € 22.700

LISTINO

1.6 i-DTEC Comfort anteriore diesel 120 1.6 5 € 22.800

LISTINO

1.5 i-VTEC Elegance Navi ADAS anteriore benzina 130 1.5 5 € 23.450

LISTINO

1.5 i-VTEC CVT Elegance Connect ADAS anteriore benzina 130 1.5 5 € 24.300

LISTINO

1.6 i-DTEC Elegance Connect ADAS anteriore diesel 120 1.6 5 € 24.900

LISTINO

1.5 i-VTEC CVT Elegance Navi ADAS anteriore benzina 130 1.5 5 € 25.050

LISTINO

1.6 i-DTEC Elegance Navi ADAS anteriore diesel 120 1.6 5 € 25.650

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top