dalla Home

Tecnica

pubblicato il 24 giugno 2015

Crash Test Euro NCAP, 3 stelle per la Fiat Panda Cross

Promossa invece a pieni voti la Skoda Superb, mentre la Hyundai i20 ne ha conquistate 4

Crash Test Euro NCAP, 3 stelle per la Fiat Panda Cross
Galleria fotografica - Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-CapGalleria fotografica - Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 1
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 2
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 3
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 4
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 5
  • Hyundai I20 2015, Crash test Euro N-Cap - anteprima 6

Negli stessi giorni in cui migliaia di studenti sono alle prese con l’esame di maturità, la Fiat Panda Cross ha superato i crash test Euro NCAP con una sufficienza. La metafora sorge spontanea visto che queste prove sono molto importanti per le auto che entrano in commercio. A penalizzare la performance della Panda Cross è stata la dotazione di sicurezza. Come sappiamo ormai i nuovi protocolli dell’Euro NCAP danno molto peso a quest’aspetto che impatta molto sulle auto di segmenti come la Panda, pertanto non c’è da stupirsi. Per l’italiana sono stati comunque buoni i risultati nel test di impatto laterale, nella prova del palo e nella sicurezza dei bambini a bordo – oggetto dal 2014 di verifiche sempre più specifiche da parte dell'EuroNCAP. In particolare quelli da un anno e mezzo a tre anni ha totalizzato un 77% a fronte di un 73% che ha guadagnato la Hyundai i20, altra protagonista di questa tornata di test insieme alla Panda Cross e alla Skoda Superb.

Proprio quest’ultima si è aggiudicata il risultato migliore nei test sulla sicurezza passiva (86%), con la Hyundai i20 quasi in linea (85%) e la Panda Cross al 70%. In caso di investimento di un pedone, l’auto più sicura del set è risultata la Hyundai i20 (79%), mentre la Skoda Superb è arrivata al 71%. Leggendo questi numeri però è importante ricordare sempre che parliamo di fasce di prezzo e segmenti diversi. Nella valutazione della qualità ed efficacia delle dotazioni di sicurezza attiva la Superb, che è il top della gamma Skoda, ha totalizzato un 76%; la Hyundai i20 un 64%; e la Panda Cross, che in questa versione presenta solo una dotazione standard, un 46%.

Skoda Superb - 5 stelle

86% adulti
86% bambini
71% pedoni
76% dispositivi di sicurezza attiva

Hyundai i20 - 4 stelle

85% adulti
73% bambini
79% pedoni
64% dispositivi di sicurezza attiva

Fiat Panda Cross - 3 stelle

70% adulti
77% bambini
50% pedoni
46% dispositivi di sicurezza attiva

Galleria fotografica - Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-CapGalleria fotografica - Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 1
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 2
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 3
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 4
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 5
  • Fiat Panda Cross 2014, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 6
Galleria fotografica - Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-CapGalleria fotografica - Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 1
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 2
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 3
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 4
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 5
  • Skoda Superb 2015, Crash Test Euro N-Cap - anteprima 6

Autore:

Tag: Tecnica , crash test


Top