dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 6 giugno 2007

La Mazda CX-7 è pronta per l'Europa

Buone premesse!

La Mazda CX-7 è pronta per l'Europa

Il debutto europeo della nuova Mazda CX-7 è sempre più vicino - il lancio è previsto in settembre - e la Casa di Giapponese si dice pronta ad attaccare anche il nostro mercato, forte del successo registrato da questo modello in Nordamerica e in Giappone con ben 46 mila esemplari immatricolati in poco più di un anno.

La versione che arriverà sulle strade europee sarà comunque profondamente diversa da quella americana e quella giapponese. Mazda ha infatti sottoposto il suo primo SUV alle cure di una squadra di 15 ingegneri che, partendo dalla versione USA, ha sviluppato tutta una serie di affinamenti per rendere l'auto rispondente alle caratteristiche di guida, ai gusti degli auotmobilisti e alle normative del Vecchio Continente. Una serie di test sono stati condotti in Germania, dove ha sede il centro europeo di R&D Mazda, su autostrade, strade di montagna e fin'anche sulle curve del Nurburgring.

Innanzitutto la stabilità alle alte velocità è stata migliorata rinforzando varie parti del telaio, come le traverse frontali, quelle posizionate sul tunnel della trasmissione e le torri delle sospensioni anteriori, che sono più spesse. Le sospensioni adottano un diverso settaggio, così come l'ESP e lo sterzo, mentre sulle Autobahn tedesche sono stati svolti i test di velocità e di messa a punto del motore 2.3 litri turbo benzina da 260 cavalli.

Le carte in regola per fare bene ci sono tutte, anche se manca una motorizzaziona a gasolio, fondamentale dalle nostre parti per fare numeri. Staremo a vedere!

Scheda Versione

Mazda CX-7
Nome
CX-7
Anno
2007 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mazda


Top