dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 giugno 2015

Top Gear: Chris Evans prende il posto di Jeremy Clarkson

La BBC ha firmato un contratto di 3 anni e la produzione ripartirà entro poche settimane

Top Gear: Chris Evans prende il posto di Jeremy Clarkson
Galleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top GearGalleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top Gear
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 1
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 2
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 3
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 4
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 5
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 6

A meno di tre mesi dal licenziamento in tronco di Jeremy Clarkson, reo - lo ricordiamo - di aver colpito con un pugno il produttore della BBCOisin Tymon, Top Gear ha un nuovo presentatore: Chris Evans. L'annuncio è stato dato in queste ore dalla stessa BBC, dopo mesi di indiscrezioni sul futuro dello show motoristico più seguito al mondo in cui si è ipotizzato di tutto: dal ritorno obbligato di Clarkson dopo la “rivolta” dei fan (alcuni si sono presentati con un carrarmato di fronte il palazzo della BBC) a conduzioni fatte con presentatori diversi a rotazione; o ancora da un team composto da donne. Il nome di Evans era comunque già spuntato da tempo, era stato il primo nella lista dei possibili sostituti, e adesso è ufficiale con tanto di contratto per 3 anni. Ma chi è Chris Evans? E' molto noto in Inghilterra come presentatore, produttore radiofonico e televisivo. E’ diventato famoso al grande pubblico con lo show The Big Breakfast su Channel 4, oltre ad altri programmi radio.

Non sono state fornite motivazioni particolari per la scelta della BBC, ma si sa che Evans è un grande amico di Clarkson nonchè un collezionista e amante di auto. Tant'è che in una sua recente dichiarazione ha sostenuto di non essere interessato alla conduzione del programma. I commenti che si raccolgono sul web sono molto duri, non tanto per il fatto che sia stato scelto Evans, ma per la presa di coscenza che in Top Gear si vedrà un qualcuno che non è Jeremy Clarkson. Nel frattempo, il nuovo conduttore dice di essere entusiasta dell'opportunità che gli è stata data e si è subito affrettato ad elogiare il lavoro fatto dal trio Clarkson, May e Hammond in questi anni, specificando che tutto ciò che verrà in seguito sarà mirato a rispettare la tradizione del programma. E noi, insieme a voi, staremo a vedere.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , top gear


Top