dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 giugno 2015

Top Gear, pronte le ultime due puntate... senza Clarkson

Gli episodi finali della serie 22 andranno in onda entro la fine dell’anno, mentre Hammond e May potrebbero restare nel programma

Top Gear, pronte le ultime due puntate... senza Clarkson
Galleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top GearGalleria fotografica - Jeremy Clarkson a Top Gear
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 1
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 2
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 3
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 4
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 5
  • Jeremy Clarkson a Top Gear - anteprima 6

A quasi tre mesi di distanza dall’ormai famosissimo pugno con cui Jeremy Clarkson – il più famoso del trio di conduttori di Top Gear – ha colpito il produttore Oisin Tymon, provocando il non-rinnovamento del suo contratto, le ultime due puntate della serie numero 22 verranno finalmente trasmesse, ma senza di lui. I due episodi, infatti, erano stati congelati in attesa di provvedimenti disciplinari e decisioni definitive. Ma ora James May e Richard Hammond hanno terminato le riprese, quasi tutte ambientate sulla solita pista dell’Aeroporto di Dunsfold nel Surrey e lo hanno fatto senza la presenza di Clarkson, che quindi verrà tagliato fuori dal “canto del cigno di Top Gear”. La notizia non era per nulla scontata, visto che in aprile la BBC aveva dichiarato che anche loro sarebbero stati tagliati fuori. Non è ancora chiaro quando andranno in onda, secondo il Telegraph entro la fine dell’anno, così come non è sicuro il destino di Hammond e May a cui sembrerebbe sia stato offerto un compenso di un milione di sterline all’anno per rimanere nel cast di Top Gear.

Questo stipendio, che renderebbe i giornalisti britannici due dei più pagati dell’intera BBC, farebbe parte di un piano più ampio, volto ad avere un ospite differente per ogni puntata anziché un singolo conduttore che rimpiazzi Clarkson in maniera stabile. La tattica, peraltro, non è nuova, visto che la BBC l’ha già usata per sostituire Angus Deayton, famoso conduttore del programma “Have I Got News For You host” che era stato licenziato dopo essere stato scoperto a fare uso di droghe e a incontrarsi con delle escort. Ovviamente dalla BBC non c’è stata nessuna conferma ufficiale circa il destino lavorativo di Hammond e May, ma i bookmaker inglesi – in Gran Bretagna si scommette su qualsiasi cosa – lo danno già per fatto. Intanto, sul canale ufficiale di Top Gear è stato rilasciato il trailer del nuovo episodio esteso in cui compare anche Clarkson.

Top Gear, il Trailer del nuovo episodio con Clarkson

La BBC ha annunciato che Top Gear torna con un episodio esteso della serie 22. In studio Richard e James, ma non Clarkson.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , top gear


Top