dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 giugno 2015

Ferrari Enzo, all'asta l'esemplare del Papa

Solo 180 km per la Rossa donata a Giovanni Paolo II

Ferrari Enzo, all'asta l'esemplare del Papa
Galleria fotografica - Ferrari Enzo del Papa e le altre all'astaGalleria fotografica - Ferrari Enzo del Papa e le altre all'asta
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 1
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 2
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 3
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 4
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 5
  • Ferrari Enzo del Papa e le altre all\'asta - anteprima 6

La Ferrai Enzo di Giovanni Paolo II è in vendita. Sarà la casa d'asta Sotheby, durante un evento a Monterey, in California, il 13 agosto, a mandare all'incanto la supercar che Maranello donò all'allora Pontefice, per essere venduta per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alle popolazioni colpite dallo tusnami che, nel 2005, flagellò lo Sri Lanka. La V12 da 660 CV, con la livrea Rosso Corsa, all'epoca, costava attorno ai 665.000 euro e in quell'occasione fu venduta per una cifra attorno ai 950.000 euro. Il proprietario, dopo averci percorso appena 180 km, ha però deciso di privarsene: i collezionisti hanno già l'acquolina in bocca perché, oltre al precedete e illustre proprietario, a rendere ancora più esclusiva l'auto è il suo numero di serie. E' l'ultima delle 400 prodotte.

La Rossa, però, non è il pezzo forte dell'asta. L'esemplare più prezioso sarà una Ferrari 250 LM del 1964, numero di telaio 6105, la 23esima prodotta. A chiudere il lotto degli esemplari del Cavallino Rampante sarà una prestigiosa F40 LM. Altra autentica rarità è la McLaren F1 LM, la penultima costruita dal reparto MSO in versione stradale, dal motore più potente e con il pacchetto aerodinamico dedicato. Da sogno anche le altre supercar in vendita: Koenigsegg CCXR, Lamborghini Reventón, Toyota 2000GT e la prima Bugatti Veyron venduta al pubblico. All'asta organizzta lo scorso anno, gli organizzatori stabilirono un record incassando 143 milioni di sterline (circa 196 milioni di euro) cifra che Sotheby punta quanto meno a bissare, se non a superare, visti i gioielli in esposizione.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , aste , auto europee , auto inglesi , auto italiane


Top