dalla Home

Mercato

pubblicato il 30 maggio 2007

Buon Compleanno Volkswagen!

70 anni di storia

Buon Compleanno Volkswagen!
Galleria fotografica - 70 anni di VolkswagenGalleria fotografica - 70 anni di Volkswagen
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 1
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 2
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 3
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 4
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 5
  • 70 anni di Volkswagen - anteprima 6

Nacque curiosamente con l'obbiettivo di creare l'auto per tutti, il 28 Maggio del 1937 a Berlino la "Gesellschaft zur Vorbereitung des Deutschen Volkswagens mbH", che in italiano si traduce "Società a garanzia limitata per la costruzione dell'automobile popolare tedesca". Ci riuscì nel 1938 colui che qualche anno dopo avrebbe accresciuto enormemente la sua fama crendo auto, per pochi: l'ingegner Ferdinand Porsche.

L'incarico gli era stato affidato quattro anni prima dalla Associazione Nazionale delle Industrie Automobilistiche e con l'entrata in produzione del Maggiolino il progetto divenne una azienda vera e propria con la denominazione Volkswagenwerk GmbH. Fu allora che venne posata la prima pietra dello stabilimento di Wolfsburg, che sarebbe dovuto essere la "Città dell'auto nata dalla forza della gioia" nella pomposa retorica nazionalsocialista, ma divenne luogo di lavoro forzato per i prigionieri di guerra allo scoppiare del conflitto.

Nell'agosto del 1945 le forze armate britanniche confiscarono e riconvertirono in azienda automobilistica lo stabilimento Volkswagen, commissionando oltre 20.000 Maggiolini e imprimendo un'orientamento ai mercati internazionali che negli anni successivi portò alla costruzione degli stabilimenti di Hannover, Kassel, Emden e Salzgitter prima, e in Brasile qualche anno dopo. Con gli anni '60 la Volkswagen si trasformò da società gestita dal Land della Bassa Sassonia in Società per Azioni e con le acquisizioni di Auto Union nel 1965, che fusa con la NSU divenne l'odierna Audi, quello di Wolfsburg divenne il primo gruppo automobilistico tedesco.

Gli anni '70 consacrano definitivamente Volkswagen grazie al salto di tecnologia realizzato accantonando gli ormai vetusti motori a trazione posteriore con raffreddamento ad aria per passare alla trazione anteriore e al raffreddamento ad acqua di tre modelli a larga diffusione come Passat, Golf e Polo.

Il Gruppo Volkswagen comprende oggi Marchi come Audi, SEAT, Škoda, Bentley, Bugatti e Lamborghini e un bilancio di 107 milioni di vetture vendute.

Autore:

Tag: Mercato , Volkswagen , anniversari


Top