dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 28 maggio 2015

Fiat 500, 124 Spider, Aegea e Ottimo Cross, ecco i modelli del futuro

A luglio si apre un biennio molto denso per il marchio torinese, con nuovi prodotti finalmente in arrivo

Fiat 500, 124 Spider, Aegea e Ottimo Cross, ecco i modelli del futuro
Galleria fotografica - Fiat ÆgeaGalleria fotografica - Fiat Ægea
  • Fiat Ægea - anteprima 1
  • Fiat Ægea - anteprima 2
  • Fiat Ægea - anteprima 3
  • Fiat Ægea - anteprima 4
  • Fiat Ægea - anteprima 5
  • Fiat Ægea - anteprima 6

“Non vedo l'ora di potermi comprare un'Alfa Romeo” sono le parole di un entusiasta Matteo Renzi in visita alla fabbrica di Melfi, dove, accompagnato da Sergio Marchionne e John Elkann, ha osservato lo stabilimento di produzione della Fiat 500X e della Jeep Renegade (oltre che della Fiat Punto). Il premier ha anche espresso l'auspicio che l'industria automotive italiana torni a essere la più forte del mondo, riferendosi a un non meglio precisato periodo storico. Ma, al di là delle battute, è innegabile che tutto il Gruppo FCA sia in fase di rilancio e se della Giulia ormai parlano anche i muri, non vanno sottovalutate nemmeno le novità in arrivo da parte di Fiat. La prima, attesa per il prossimo 4 luglio, dovrebbe essere il restyling della 500 tre porte, ma è dopo l'estate che il marchio torinese calerà gli assi, a partire dalla 124 Spider, che non è nemmeno nata e ha già una storia travagliata alle sue spalle.

Il ritorno della “spiderina”

La due posti a motore anteriore e trazione posteriore, infatti, doveva essere originariamente una Alfa Romeo, ma la produzione localizzata in Giappone ed effettuata da Mazda – verrà costruita sulla piattaforma della nuova MX-5 – cozzava con la volontà di mantenere il “made in Italy” per le auto del Biscione. Così la “spiderina” è stata assegnata al marchio Fiat, che potrà anche compiere una "operazione nostalgia" utilizzando un nome molto famoso, soprattutto negli Stati Uniti, che sarà il suo mercato principale. A settembre o al massimo a novembre sapremo tutto di lei, resta solo da capire se per l'anteprima mondiale verrà preferito il palcoscenico europeo di Francoforte o quello americano di Los Angeles. Qualche mese dopo, poi, sarà la volta della nuova Bravo.

E quello della berlina compatta

L'abbiamo vista pochissimo tempo fa al Salone di Instanbul, con il nome Aegea che rappresenta una famiglia di prodotti e non sarà comunque quello definitivo in Europa. Difficile immaginare se verrà mantenuto il nome attuale, ma è certo che la nuova segmento C di Fiat arriverà sin da subito nella classica carrozzeria a due volumi e in quella station wagon. Tuttavia, manca ancora una bella crossover, cioè quella tipologia di auto che sta diventando velocemente la preferita di molti automobilisti europei. In questo caso non ci sono ancora notizie certe ma la Ottimo Cross, vista recentemente al Shanghai, indica chiaramente la strada da percorrere per il futuro.

Galleria fotografica - Fiat Ottimo Cross e Mefisto conceptGalleria fotografica - Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 1
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 2
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 3
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 4
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 5
  • Fiat Ottimo Cross e Mefisto concept - anteprima 6

Autore: Alessandro Vai

Tag: Anticipazioni , Fiat , auto europee


Top