dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 maggio 2015

Auto usata, online la certificazione a “cinque stelle”

Nasce autoaffaristore.it, un classico portale dell'usato che usa un sistema di certificazione innovativo

Auto usata, online la certificazione a “cinque stelle”

Ogni automobilista sa quanto è difficile acquistare un'auto usata. Il dilemma è sempre lo stesso: acquisto da un privato oppure mi rivolgo a un concessionario? Nel primo caso si può spuntare un prezzo migliore, ma non si ha nessuna garanzia, mentre nel secondo si spende qualche cosa in più ma si è tutelati dalla legge. La fiducia comunque, rappresenta sempre un problema, perché un privato può dire praticamente quello che vuole, ma un professionista può essere altrettanto scorretto, per esempio togliendo chilometri all'auto. Proprio da questa esigenza di maggiore fiducia e trasparenza è nata la piattaforma autoaffaristore.it, su un'iniziativa della AsConAuto, cioè l'associazione di categoria dei concessionari di auto. Lo scopo è quello di diminuire i rischi per l'acquirente grazie a un aumento della trasparenza e a un miglioramento del controllo dell'auto. La formula del sito, quindi, è quella ben nota degli altri portali per la compravendita di auto usate online, quello che c'è di nuovo è un sistema di valutazioneespresso in stelle, a ognuna delle quali corrisponde un certo livello di affidabilità, tanto dell'auto in sé quanto dell'annuncio stesso.

Il codice di consumo

Le parole d'ordine di questo nuovo canale di vendita – 500.000 auto in vetrina e una rete di 15.000 venditori e officine – sono trasparenza e tracciabilità di tutto quello che viene dichiarato. I principi sono quelli dell'acquisto consapevole che sono inseriti all'interno del codice di consumo. Di qui la nascita della norma UNC DOC-01, che rende del tutto inutile la pratica di ridurre la percorrenza registrata dal contachilometri, perché è in grado di definire un indice numerico che indica la percorrenza effettiva, la manutenzione ordinaria, il ciclo di vita residuo dei sottosistemi normalizzati che compongono l'auto. Così il codice di consumo dà rilevanza ai difetti di conformità di cui il venditore non potrà evitare di farsi carico ed è anche possibile proiettare gli eventi ragionevolmente prevedibili fino a quattro anni dopo l'acquisto, garantendo vita residua dell'esemplare.

Pochi annunci a cinque stelle

Sul sito, quindi, ognuna delle cinque stelle corrisponde a una categoria di garanzia: le voci Adesione al codice etico, Auto qualificata e Auto qualificata con maggiori garanzie, assegnano una stella ciascuna, mentre le due stelle necessarie ad arrivare a cinque sono appannaggio solo delle Auto Qualificate e Certificate a norma Unione Nazionale Consumatori. Peccato che facendo una ricerca sul sito, siano solo 16 le auto usate giudicate con le cinque stelle, mentre la maggior parte delle altre ne hanno soltanto una. Considerando la giovane età di questo portale, si può concedere un po' di tempo, anche perché l'idea è lodevole. Tuttavia, questa penuria di auto “a cinque stelle” conferma come sia difficile apportare cambiamenti veri nel mercato dell'usato.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , promozioni , usato auto


Top