dalla Home

Home » Argomenti » Codice della Strada

pubblicato il 20 maggio 2015

La sicurezza stradale diventa un premio di Laurea

Dalla Fondazione ANIA una borsa di studio da 2.500 euro

La sicurezza stradale diventa un premio di Laurea

Comunicare l’importanza del rispetto del Codice della Strada e della sicurezza stradale. Questo è l’intento che la Fondazione ANIA ha voluto perseguire istituendo il primo premio Tesi di Laurea “Sandro Salvati”, compianto Presidente della Fondazione dal 2008 al 2012. Per la prima edizione del premio saranno ammesse le candidature di quanti hanno discusso una tesi di laurea sul tema della sicurezza stradale dal 1° gennaio 2011 al 31 ottobre 2015. A partire dalla seconda edizione, invece, saranno ammessi solo i laureati che hanno discusso una tesi nell’anno accademico in corso. Le borse di studio messe in palio sono tre, una per ogni categoria alla quale i partecipanti dovranno far riferimento al momento della loro candidatura. Quelle stabilite dalla Fondazione ANIA sono: Categoria sociale, comunicativa ed umanistica; Categoria giuridico economica; Categoria tecnica e ingegneristica. Ogni vincitore riceverà un premio in denaro di 2.500 euro. In alternativa, ai vincitori verrà offerta la possibilità di svolgere uno stage di 6 mesi presso la Fondazione ANIA. Se volete approfondire l’argomento potete trivare il regolamento completo, i dettagli sulle modalità di partecipazione e il modulo di iscrizione al sito www.fondazioneania.it

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , sicurezza stradale


Top